Primavera 1

[FINALE] Primavera 1, Juventus-Lazio 2-0: i bianconeri vincono ancora e salgono in classifica!

Primavera 1, la cronaca live di Juventus-Lazio

Luca Fioretti
30.01.2021 00:30

Allo Juventus Center di Vinovo, Juventus e Lazio sono pronte a darsi battaglia in una sfida la cui posta in palio è alta per entrambe le formazioni. Da un lato la compagine di Bonatti, reduce dal bel successo per 4-0 di sabato scorso contro il Sassuolo e dalla vittoria in trasferta in settimana sul campo dell’Ascoli, dall’altra una Lazio chiamata certamente a riscattare la pesante sconfitta casalinga di sabato scorso contro il Milan. Non sarà facile per i biancocelesti, che di fronte si ritroveranno una Juventus che sta attraversando sicuramente un buon periodo: la squadra di Bonatti si conferma solida in difesa e cinica in zona offensiva. La formazione di Menichini dovrà essere brava a sfruttare le giocate dei suoi giocatori di maggiore qualità per provare a strappare un risultato positivo sul prato dell’Ale&Ricky di Vinovo. Gli ingredienti per una grande partita ci sono tutti, non ci resta che aspettare il fischio d’inizio di un match che potrete vivere LIVE su MondoPrimavera.com!

 

CRONACA

1': ha inizio il match di Vinovo. Saranno i biancocelesti a muovere il primo pallone della gara.

2': primo calcio d'angolo della gara a favore della Lazio. La Juventus chiude bene gli spazi e prova a ripartire in contropiede.

7': azione manovrata da parte della Lazio, che muove bene il pallone provando a mettere in difficoltà la Juventus. I biancocelesti guadagnano il secondo calcio d'angolo dell'incontro.

10': calcio di punizione dalla trequarti per la Lazio. Il lancio, lento e morbido, è facile preda di Garofani.

12': grandissima occasione per la Juventus! Sekulov, lanciato bene dal compagno di squadra Soule, non riesce a trovare la rete a tu per tu con l'estremo difensore biancoceleste.

17': altro giro dalla bandierina per la Lazio. Anche in questo caso i biancocelesti non sfruttano a dovere l'opportunità.

23': la Juventus sembra ora aver alzato i giri del motore. Bianconeri che danno maggiore spinta alla loro manovra offensiva per cercare di impensierire la difesa della formazione ospite.

25': ci prova Da Graca. Il numero 9 bianconero prova a farsi spazio tra le marcature avversarie ma non riesce a tirare in porta. Occasione che sfuma in un nulla di fatto.

28': PASSA IN VANTAGGIO LA JUVENTUS. Ottima ripartenza della formaziomne bianconera: il traversone di Iling-junior è potente e preciso, un pallone che Da Graca deve soltanto spingere in fondo al sacco.

34': schema su calcio di punizione per la Juventus. Soule serve un buon pallone sui piedi di Miretti, che dai 30 metri fa partite un destro potente e che termina di poco fuori dallo specchio della porta difesa da Furlanetto.

39': RADDOPPIA LA JUVENTUS. Calcio di rigore ben battuto da Barrenechea: indovina l'angolo Furlanetto, ma nulla può sulla conclusione ben angolata del numero 4 bianconero. Juventus che si porta ora avanti di due reti.

HT: termina senza recupero una prima frazione molto vivace. Dopo un buon avvio da parte della Lazio, è la Juventus a trovare prima con Da Graca poi con Barrenechea le due reti che al momento decidono la gara.

46': al via la seconda frazione. Primo pallone mosso dai bianconeri, avanti sin qui di due reti.

55': prova ad aumentare il ritmo la Lazio. I biancocelesti stringono la Juventus a ridosso della propria area di rigore.

57': molto pericolosa la Lazio. Dall'interno dell'area di rigore, Shehu prova una conclusione potente che sfiora l'incrocio dei pali.

61': prova a rendersi pericolosa la Juventus con Sekulov: il destro dal limite dell'area di rigore del numero 7 bianconero è facile preda di Furlanetto.

65': ancora pericolosa la Lazio. Potente tiro dalla distanza ad opera di Marino, il quale sfiora la traversa della porta difesa da Garofani. Sul ribaltamento di fronte Ntenda sfiora il palo con una potente ma imprecisa conclusione all'interno dell'area di rigore.

73': ci prova Marino con un azione solitaria. La sua conclusione finisce però alta sopra la traversa, senza recare alcun problema all'estremo difensore bianconero.

80': Lazio alla disperata ricerca del gol che darebbe tutto un altro significato a questi ultimi 10 minuti di gara. La Juventus si difende compatta all'interno della propria area di rigore.

83': lanciato in contropiede, Cotter calcia potente ma centrale. La sua conclusione viene respinta da Furlanetto, che dà il via alla ripartenza biancoceleste.

FT: termina qui la gara di Vinovo. La Juventus si impone per 2-0 grazie alle reti di Da Graca e Barrenechea. I bianconeri non fermano la loro corsa e salgono ancora in classifica.

 

IL TABELLINO DI JUVENTUS-LAZIO


MARCATORI: 28' Da Graca (J), 39' Barrenechea (J).

JUVENTUS: Garofani, Leo, Ntenda, Barrenechea (75' Omic) , De Winter, Riccio, Sekulov (75' Turicchia), Miretti, Da Graca (85' Cerri), Soule (85' Sekularac), Iling-Junior (75' Cotter). A disposizione: Senko, Fiumanò, Nzouango, Verduci, Bonetti, Hasa, Ledonne. Allenatore: Bonatti.

LAZIO: Furlanetto, Armini, Pica, Marino, Franco, Adeagbo (46' Ndrecka), Castigliani (85' Tare), Bertini (85' Ferrante), Nimmermeer, Shehu (75' Guerini), Czyz. A disposizione: Peruzzi, Zappalà, Novella, Florian, Zaghini, Marino. Allenatore: Menichini.

AMMONITI: Barrenechea (J).

ARBITRO: Carella di Bari

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
Primavera 2B, rinviata Salernitana-Benevento: ecco la motivazione