Juventus

Sassuolo-Juventus, le pagelle dei bianconeri: Barrenechea e Sekulov sugli scudi, male Iling Junior

Le pagelle della Juventus

Luca Bergantini
09.05.2021 19:00

Garofani 6: Super intervento su una conclusione violenta di Paz. Sfortunatissimo sul gol neroverde

Mulazzi 6.5: Fatica tanto sulla pressione nella costruzione dal basso, si rifà su tutte le altre fasi di gioco. Preciso in difesa e nelle sovrapposizioni. Alza i giri nella ripresa.

De Winter 6: Perfetto come sempre in marcatura, la fase d'impostazione viene affidata a lui quando Barrenechea avanza. Provvidenziale sulla conclusione a botta sicura di Saccani.

Riccio 5.5: Disattento. Il capitano bianconero sembra addormentarsi anche sui possessi più semplici, rischiando di perdere palloni velenosi.

Ntenda 6.5: Partita di gestione per il terzino bianconero. Gli viene chiesto di rimanere più basso e la sua prestazione difensiva è veramente ottima

Miretti 6: Con l'uscita di Da Graca gioca sulla trequarti insieme a Sekulov, stupisce subito con un dribbling che causa il cartellino giallo a Piccinini. Va più volte alla conclusione, sfiorando spesso il vantaggio

Barrenechea 7: Non è una novità il voto dell'argentino. Il play che tutte le squadre vorrebbero, perfetto in fase d'impostazione ma anche in fase difensiva. Dall' 84' Chibozo S.V.

Iling Junior 5: Fa un sacco di errori in fase di possesso, fermo in mezzo al campo e non suggerisce mai il passaggio ai compagni. Dall' 84' Leo S.V

Soulè 6: Si accende alla fine del primo tempo. Prima una conclusione dalla distanza e poi una discesa sulla destra creano non pochi grattacapi alla difesa emiliana. Pericoloso anche su punizione. Dal 72' Turicchia 6: Crea spazi interessanti sulla destra per Mulazzi, ingresso in campo molto positivo

Sekulov 7: Devastante in pressione offensiva e sulle ripartenze, irrecuperabile sulla corsa. Sfrutta la dormita difensiva del Sassuolo per portare in vantaggio i bianconeri con un pallonetto perfetto.

Da Graca S.V.: Slalom pericolosissimo solo dopo due minuti, deve uscire per un fastidio alla coscia. Dall'11' Omic 6: Tanta sostanza per il centrocampista bianconero. Pressione molto alta per lui, a stroncare la fase d'impostazione avversaria. Sfiora il raddoppio a dieci minuti dalla fine e si divora letteralmente il pareggio all'ultimo secondo

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Parma, esordio in Serie A per Drissa Camara