Cremonese

Cremonese-Hellas Verona, le pagelle dei grigiorossi: Lauciello ci prova, Acella invisibile

Le pagelle della squadra di Pavesi

Pietro Nalesso
27.03.2021 17:30


 

AGAZZI 6: incolpevole nelle reti, intierviene quando serve per dare sicurezza al reparto.

REGAZZETTI 6: in difficoltà su un Cancellieri difficilmente arginabile, accumula esperienza affrontando uno dei migliori giocatori del campionato e uscendone a testa alta.

ARPINI 6: il suo lavoro è fondamentale per ingabbiare le iniziative di Elvius, mai resosi protagonista.

ACELLA 5: pochi palloni interessanti serviti agli offensivi e complessivamente assente in tutti i momenti chiave della gara.

SCARINIGI 7: francobolla Yeboah e svetta per il gol dell'1-1. La sua leadership tiene in piedi la squadra.

BERNASCONI 6,5: crea e rifinisce qualità con il mancino. Serve con una pennellata l'assist del pareggio momentaneo.

BIA 6: lavoro invisibile indispensabile per la squadra, gioca da ala tornante ma non punge più di tanto (dall'84' NIANG S.V.).

VALTULINI 5,5: costretto a tanto lavoro senza palla, resta uno dei colpevoli dello scarso sviluppo della manovra dei suoi (dall 93' BASSO S.V.)

RANCATI 5: non trova nè spazi, nè palloni giocabili, ma combina davvero troppo poco per aiutare i suoi.

LAUCIELLO 6,5: elettrico e fastidioso per la difesa, si muove in continuazione per creare spazi all'attacco e per dare impulsi alla manovra (dal 93' GRECHI S.V.)

RONCALLI 5,5: si sacrifica ma combina poco o nulla, stretto nella morsa della rocciosa difesa dell'Hellas (dall'81 ROCCHETTA 6 l'unico dei suoi a proporre qualcosa, di più non più fare)

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Primavera 3, posticipata la gara Lucchese-Grosseto