Torino - MARTIN COCCIOLO
Primavera Tim Cup

Ciammaglichella dominante, Franzoni scatenato: le pagelle del Torino

Le pagelle della squadra di mister Scurto

06.12.2023 15:10

Vittoria in rimonta del Torino che passa ai quarti di finale imponendosi per 3-2 ai danni dell'Udinese. Tolto Bianay Balcot, Scurto decide di stravolgere completamente la formazione che ha pareggiato in campionato contro l'Hellas Verona. Inizio contratto dei padroni di casa che soffrono l'aggressività degli ospiti. Al 29' i padroni di casa subiscono il goal, a causa di una palla persa in mezzo al campo. Nel secondo tempo Scurto mette in campo Mendes e Ciammaglichella. Il Torino gioca meglio a calcio e in poco più di un quarto d'ora riesce a segnare tre goal. Nel finale la squadra di Scurto subisce un altro goal ma riesce a portare a casa una vittoria che vale i quarti di finale di Coppa Italia. Ecco le pagelle del Torino. 

TORINO-UDINESE, LA CRONACA DEL MATCH

Muntu ordinato, Bianay Balcot vivace

Bellocci 6: subisce due goal dove oggettivamente non può fare nulla. Sicuro sia tra i pali che nelle uscite.

Keita 5: poco preciso e poca cattiveria nei contrasti. Si fa spostare troppo facilmente da Asante che lo mette in grande difficoltà. (dal 46' Mendes 6: non si rende protagonista di interventi ecclatanti, quantomeno però da maggiore fisicità e sicurezza alla retroguardia).

Bianay Balcot 6: viene schierato inizialmente come braccetto di destra nella difesa a 3 dove non fa male. Nel secondo tempo passa al ruolo consueto di terzino, dove ha più spazio mettendo cross anche interessanti. 

Muntu 6: prestazioni da ne infamie ne lodi. Dopo un primo tempo dove appare indeciso, cresce nella seconda frazione dove si rende protagonista di chiusure puntuali e di interventi attenti. 

Antolini 6,5: partita attenta anche per lui, relegato nel primo tempo a compiti maggiormente difensivi. Suo l'assist preciso per il terzo goal di Franzoni

Torino Primavera
Ciammaglichella Torino Primavera - MARTINA CUTRONA

I RISULTATI IN TEMPO REALE DELLA PRIMAVERA TIM CUP

Ruszel discontinuo, Ciammaglichella dominante

Ruszel 5,5: mostra grinta e la solita tecnica di sempre ma oggi si prende troppi rischi. Nel primo tempo perde un pallone sanguinoso da cui nasce il goal di Asante. Nella seconda frazione causa il fallo da cui nasce poi il goal dei bianconeri. 

Marchioro 5,5: viene schierato come esterno destro di centrocampo. Inoltre riesce poche volte a sfondare sull'out di destra. Al 21' non riesce da pochi passi a finalizzare l'ottimo cross di Muntu. (dal 46' Ciammaglichella 6,5: con il suo ingresso cambia totalmente la partita. Oltre a svariare molto, il classe 2005 da copertura e tanta fisicità al centrocampo. Nel finale il numero 17 sfiora il goal). 

Silva 6: gestisce tanti palloni in mezzo al campo, dando il via a tante azioni del Torino. Prestazione sufficiente. (dal 75' Dalla Vecchia: SV)

Franzoni scatenato, Savva fantasista

Franzoni 7: segna i primi due goal con la Primavera del Torino, portando i granata ai quarti di finale. Partita da grande protagonista. (dal 75' Gabellini 6: entra con lo spirito giusto in campo colpendo nei minuti finali il palo). 

Savva 7: grazie ai suoi dribbling e ai suoi cambi di direzione è in grado di mettere in crisi tutta la difesa dell'Udinese. Dopo aver colpito nel primo tempo la traversa, nella seconda frazione firma la rete che rimette in gara il Torino. 

Njie 6,5: manca l'appuntamento con il goal ma lavora tanto con la squadra rifornendo l'area di rigore di tanti cross interessanti. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Asante volenteroso, Marello illude: le pagelle dell'Udinese