Primavera 3

Primavera 3C, Monopoli-Catania 1-2: gli etnei riaprono la corsa playoff

Primavera 3C, cronaca e tabellino di Monopoli-Catania

Dallo Stadio Comunale “Michele Morgese” di Toritto in provincia di Bari, alle ore 11:35 di sabato 26 febbraio va in scena Monopoli-Catania, valida per la 16ª giornata (7ª del girone di ritorno) del girone C del campionato Primavera 3 “Dante Berretti”.

Entrambe le compagini arrivano alla sfida con forti motivazioni. Da una parte i padroni di casa capolista allenati da Roberto D'Ermilio, attualmente a 37 punti, tenteranno di conservare il vantaggio di 4 punti per tenere distante l'inseguitrice Palermo; dall'altra i rossazzurri di Orazio Russo cercano una vittoria che manca dal lontano 20 novembre (0-2 a Foggia) e che permetterebbe loro di riaprire uno spiraglio verso i playoff avvicinandosi alla Paganese (24 punti). Quest'ultima, infatti, scenderà in campo domenica pomeriggio in casa proprio contro i cugini siciliani rosanero palermitani. Nel frattempo in Calabria, il Catanzaro (25 punti) e il Bari (24 punti) si scontreranno in un duello all'insegna della lotta in piena zona playoff. Dunque in occasione della 16ª giornata, a tre turni dalla fine della regular season, viene a crearsi un incrocio determinante per le sorti dei piani alti della classifica del girone meridionale di categoria.

Seguite allora la cronaca testuale post partita di Monopoli-Catania su MondoPrimavera.com affidata a Rosario Savoca.

CRONACA:
Gli elefantini sbancano il Michele Morgese vendicando lo 0-1 dell'andata con una vittoria di misura a domicilio. Gli ospiti approcciano benissimo mettendo la freccia al terzo minuto con un'azione in solitaria del numero 7 Aldo Napolitano il quale, approfittando di un passaggio sbagliato, supera il portiere Iurino in pallonetto. Bisogna aspettare la parte conclusiva del primo tempo per assistere al pareggio dei biancoverdi: cross perfetto dalla fascia destra e inserimento vincente di Cirrottola. Le squadre vanno, dunque, all'intervallo sul punteggio di 1-1. Tuttavia, è nuovamente il Catania a spingere sull'acceleratore ad inizio frazione trovando il secondo vantaggio con il difensore centrale, nonché capitano, Angelo Panarello che prosegue il periodo on fire certificato dalla seconda rete consecutiva. Sugli sviluppi di un corner battuto corto, Iurino smanaccia così così un cross velenoso a rientrare permettendo al numero 5 rossazzurro di avventarsi con cattiveria sulla palla vagante da depositare in rete. Il tabellino non subisce più variazioni sino al triplice fischio del signor Camporeale che sancisce la vittoria dei ragazzi di Orazio Russo per 1-2. Questo risultato riapre per i siciliani (ora a 22 punti) uno spiraglio di potenziale lotta per il quinto posto (ultimo a disposizione per partecipare ai playoff di categoria), attualmente occupato a quota 24 dalla Paganese che scenderà in campo domani pomeriggio alle 14:30 contro il Palermo. Proprio i rosanero, attenti spettatori del match, ringraziano i cugini etnei per aver interrotto la corsa spedita del Monopoli: vincendo domani, difatti, si porterebbero a -1 dalla vetta infiammando il finale di campionato a meno due giornate dalla fine. Prossimo appuntamento al primo weekend del mese di marzo quando il Catania ospiterà a Torre del Grifo Village i foggiani, mentre il Monopoli di Roberto D'Ermilio sarà protagonista di un acceso derby pugliese tutto da vivere contro il Bari.


IL TABELLINO DI MONOPOLI-CATANIA 1-2

Marcatori: 3' Napolitano (C), 40' Cirrottola (M), 51' Panarello (C)

Monopoli: Iurino; Riefolo, Dibenedetto, Cascella [C] (dal 32' Andrisani), Tangorre, Cutrone [VC] (dal 56' Napoli), De Vietro, Acella, Tataru (dal 46' Glorioso), Bovio (dal 56' Demichele), Cirrottola (dall'86' Morella). A disposizione: Bellavista, Cattedra, Savoia, Calefato, Fanelli, Rega, Asllani. Allenatore: Roberto D'Ermilio

Catania: Coriolano; Napoli, Panarello [C], Patanè (dal 46' Magrì), Scaletta; Sciuto, Giannone, Napolitano (dal 56' Russo Gabriele); Al Sein (dal 78' Cannavò), Russo Flavio, Russi (dall'83' Maltese). A disposizione: Passanisi, Papale, Nicolosi. Allenatore: Orazio Russo

Ammoniti: 23' Dibenedetto (M), 27' Scaletta (C), 30' Giannone (C), 42' Tangorre (M), 73' De Vietro (M), 78' Panarello (C), 84' Russo Gabriele (C), 89' Napoli (C) 

Arbitro: signor Camporeale della sezione di Molfetta assistito dai signori Pagano e Lanubile di Taranto

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Foggia-Potenza 1-1: vince l'equilibrio tra satanelli e lucani