Cittadella

Cittadella-Como, le pagelle dei veneti: Saggionetto firma il pari, grande prova di Carrettucci

Le pagelle della squadra granata

12.02.2022 17:50

Michelin 6: Non particolarmente impegnato questo pomeriggio. Incolpevole sul gol degli ospiti. 

Oprean 6: Cura molto l'aspetto difensivo evitando corazzate nella trequarti avversaria. La sua è una prestazione ordinata. 

Sessi 5.5: Col cambio modulo del secondo tempo, si trova ad agire sulla linea dei centrocampisti risultando spesso impreciso e fuori posizione. Da rivedere.  

Dal Lago 6: Fa quelle che deve fare un mediano: lotta sulle seconde palla, pulisce e smista non sempre con qualità. Prova positiva. 

Tarazzi 6: Nonostante un primo tempo complicato, in cui il Como dominava il gioco, si è reso protagonista di tante buone chiusure. Male in impostazione, molti lanci imprecisi. 

Cecchetto 6.5: Aggressivo e sempre pronto all'anticipo, guida la difesa granata con personalità. Col passaggio a tre dietro la sua gara sale di livello e intensità.   

Morana 7: Determinante nella gestione del pallone e nei movimenti: svaria lungo tutto il campo non dando mai all'avversario punti di riferimento. Passaggi precisi. Dal '81 Ferrarese: s.v. 

Nalesso 5: Brutto primo tempo: poco propositivo e poco preciso; cede il posto ad un compagno dopo il primo tempo. Dal ’45 Carrettucci 7: L'arma che permette al Citta di risollevarsi. Col suo ingresso nella ripresa e il nuovo assetto difensivo la formazione di Iori riesci ad esprimersi pienamente. Ottima prova difensiva da parte del centrale. 

Borgo 6.5: Impreciso in alcuni contropiedi, ha però il merito di aver  fornito l'assist per l'1-1 con un colpo d'esterno elegante. Pilotto 5.5: Nel finale ha l'occasione per far vincere i suoi, il portiere avversario gli blocca la strada. Poteva sicuramente fare meglio.     

Thioune 6.5: Primo tempo sottotono nella ripresa si scatena e diventa difficile da contenere per la difesa lombarda.  Dal '85 Marsilii: s.v. 

Saggionetto 6.5: Impalpabile fino al gol, poi si sblocca e inizia a regalare belle giocate andando anche vicino alla doppietta personale. Dal '85 Badon: s.v. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Cittadella-Como, le pagelle dei lombardi: Pelà sontuoso, Mollica punge