Napoli

Juventus-Napoli, le pagelle dei partenopei: Alatsuey galattico, Nosegbe ombra per gli attaccanti

Le pagelle della squadra di Frustalupi

TURI 7: Qualche buona parata durante la gara e il rigore decisivo intuito gli valgono la palma di eroe di giornata.

BARBA 5,5: Leggermente impreciso nel primo tempo, falloso quando Mancini prende posizione su di lui (dal 94' OBARETIN S.V.).

NOSEGBE 7,5: Praticamente perfetto, cala solo durante i supplementari dopo una partita a rincorrere e a borseggiare chiunque gli passasse davanti.

D'AVINO 6: Lucido nell'arco di tutti i 120', mai realmente attaccato con veemenza.

GNINGUE 6: In una gara diligente la miglior cosa che fa è far espellere Rouhi con un guizzo sulla destra (dal 58' MARCHISANO 6, si anima nei supplementari, prima viene coinvolto poco).

ALATSUEY 8: Un altro piccolo miracolo di Frustalupi, gioca una gara da dominatore della linea mediana e da regista navigato.

MUTANDA 6: Verticalizza poco, ma riesce a dare la fisicità giusta nei momenti di difficoltà in mezzo al campo (dal 58' GIOIELLI 6, proiettato più alla fase offensiva che a quella difensiva dato il buon periodo realizzativo).

GIANNINI 6: A tratti scolastico, ma ugualmente convincente, il suo mancino è una soluzione per le palle inattive (dal 71' ACAMPA 5,5, provare a scombinare una difesa chiusa non è il suo).

BONI 5,5: Fatica a trovare la posizione e le situazioni migliori per incidere (dal 46' SPAVONE 7, l'impatto è quello di un calciatore abituato a pungere con gli spazi a disposizione, pericoloso).

SALHI 6,5: Agile e brillante tra le linee, quando entra in area è una minaccia per gli avversari (dal 68' ROSSI 7, deve uscire dall'area per trovare il gran colpo del pari a 13' dalla fine).

PESCE 6: Lavora, lavora e lavora ancora, tenendo impegnati soprattutto i centrali avversari e lasciando l'iniziativa ai compagni.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Primavera TimVision Cup, Sassuolo-Genoa 1-2: colpo esterno; i rossoblu volano ai quarti