Primavera 1

Fiorentina - Atalanta, le pagelle dei viola: Amatucci e Di Stefano in stato di grazia, ma non è bastato ad evitare la sconfitta

Le pagelle della squadra di Aquilani

01.04.2023 17:40

MARTINELLI 5: incolpevole sul primo gol ma pesa molto la doppietta di Vlahovic sulla sua prestazione

LUCCHESI 6: alterna grandi giocate di qualità a momenti di disattenzione totale

BIAGETTI 5.5: grande solidità in mezzo al campo ma spesso e volentieri troppo irruento

AMATUCCI 7: è il vero metronomo della squadra, illumina con i suoi lanci tutta la partita, semplicemente perfetto

SENE 6.5: accorcia le distanze con il calcio di rigore nel finale, si muove bene tutta la partita ma sciupa troppe palle gol davanti alla porta

DI STEFANO 7.5: sigla il momento 1-2 su calcio di rigore ma non si limita a quello, imprendibile con il suo destro-sinistro

BERTI 6: ci mette il cuore in mezzo al campo ma non è bastato ad evitare la sconfitta 

FAVASULI 6: le sue serpentine mettono più volte in crisi la difesa nerazzurra (82’ TOCI: S.V)

KRASTEV 5.5: pesa il giallo sulla sua testa che non gli consente interventi più marcati (59’ CAPASSO 5.5: entra bene e con la testa giusta, tanta qualità ma quella traversa a fine partita non ha aiutato)

KAYODE 6: si divora la sua fascia di competenza, utile soprattutto in fase difensiva nel finale

HARDER 5.5: regala bellissime giocate a livello estetico ma che risultano sterili alla manovra offensiva (82’ VITOLO: S.V)

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Hellas Verona-Roma, le pagelle dei giallorossi: giornata no, Louakima dà la scossa