x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Vlahovic Atalanta - LEONARDO BARTOLINI
Vlahovic Atalanta - LEONARDO BARTOLINI

E' stata una domenica come tante altre, non per l'Atalanta. La prima squadra si diverte al Gewiss Stadium di Bergamo contro una diretta rivale per la zona Europa. Scardinata la Lazio di Maurizio Sarri, la troupe di Gasperini al momento occupa la quarta posizione in classifica e continua a cavalcare l'onda del momento. 

Mendicino Atalanta
Leonardo Mendicino dell'Atalanta

Mendicino, che emozione!

L'esordio nel calcio che conta è un qualcosa di indimenticabile, indelebile, che ti segna per il resto della vita. Il 4 febbraio del 2024 è una data che Leonardo Mendicino certo non dimenticherà. Il classe 2006 è stato gettato nella mischia nei minuti finali, per rendere ancor più dolce una vittoria di per sé strabiliante. Seppur per tre dei quattro minuti concessi dal direttore, il ragazzo brianzolo è rimasto comunque sorpreso quando Gasperini lo ha richiamato per l'ingresso. Seconda convocazione in prima squadra, prima se si considera il campionato. 

La prima volta era datata 3 gennaio, quando l'Atalanta si impose con il medesimo punteggio di quest'oggi (tre a uno) sul Sassuolo agli ottavi di Coppa Italia. In quell'occasione assaporò da vicino il manto erboso del Gewiss senza, però, alcun ingresso; questa volta il sogno è stato realizzato. Ecco che, dunque, dopo aver collezionato 346' in Serie C a fronte delle sole 4 volte in cui è stato schierato nello scacchiere iniziale, ha beneficiato delle varie assenze - una su tutte quella di Koopmeiners - per poter esaudire il suo sogno.

Atalanta Primavera
L'esultanza dell'Atalanta Primavera dopo un gol di Vanja Vlahovic - LEONARDO BARTOLINI

Esordio anche Vlahovic

Esordi minori, solo se si considera il palcoscenico. Nella stessa giornata del suo ex compagno in primavera, Leonardo Mendicino, anche Vanja Vlahovic ha fatto il suo esordio nel mondo dei grandi. Dopo aver messo a segno ben diciotto gol in diciannove partite con la formazione di Giovanni Bosi, è stato voluto premiare con una chiamata con l'U23 nello scontro diretto con la Pro Vercelli. Sul punteggio di uno a uno, è stato inserito per provare addirittura a portarla a casa. 

Così non è stato, ma anche per lui questa giornata non passerà inosservata. Vlahovic ha mostrato con i pari età di avere un qualcosa in più, quella fame in area di rigore che in pochi hanno nel campionato giovanile. Serbo, attaccante con la “nove” e famelico di g, e il suo nome è Vlahovic: tante analogie. Lui, invece, ha ancora una montagna da scalare, ma se questo è l'incipit, ne sentiremo parlare parecchio.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Primavera 2, la classifica: stop Cremonese, nel B frena il Cesena

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }