Primavera 1

[LIVE]-Primavera 1, Bologna-Empoli 0-1: partita senza troppe lusinghe, ma ad averne la meglio sono gli ospiti

Primavera 1, la cronaca live di Bologna-Empoli

12.11.2022 00:30

L'ultima uscita stagionale prima della sosta dei mondiali si terrà nella sede emiliana, a Casteldebole. Le due compagini arrivano alla sfida con risultati opposti ottenuti lontani da casa: vittoriosi i primi, battuti gli ospiti. Stagione altalenante quella dei felsinei, capaci di raccogliere ottimi risultati ma altrettanti tonfi netti e pesanti, a testimonianza del fatto che quando incassano faticano a reagire. I toscani, invece, distano soli 5 punti dagli emiliani, non trovano la via del successo da poco più di un mese e si sono dimostrati più volte ostici a tal punto da essere la squadra con più pareggi in Campionato. Chi concluderà meglio questo 2022 del tutto inusuale? Per scoprire il responso state con noi di Mondoprimavera che vi racconteremo le emozioni del match in diretta.

PRIMO TEMPO

11': botta da fuori, non troppo potente, ad opera di Ignacchini, sulla quale Bagnolini ci mette una pezza, senza troppe difficoltà

12': ottima verticalizzazione a cercare Renzi che spara alto di un soffio. Ancora i toscani pericolosi in questa primo quarto d'ora

13': Seck, si accentra dentro il campo e va alla conclusione con il destro, l'estremo difensore felsineo va giù e blocca e la sfera

20': fraseggiano bene gli ospiti, che si fanno nuovamente vivi, ma sull'interessantissima palla tagliata di Angori, Seck non riesce a metterci lo zampino

24': da un recupero palla sulla trequarti, viene servito Raimondo, che sterza sul mancino e conclude. A smorzare la sfera ci pensa Guarini, che si immola e rischia tantissimo, con i casalinghi che reclamano anche un possibile penalty, non ravvisato dal direttore

30': EMPOLI AVANTI. Solito movimento centripeto di Seck, che serve il capitano, appoggio per Renzi, che con un siluro batte l'1 rossoblù e fa 1-0

31': il primo ad essere annotato è il solito Bynoe. Fallo d'ostruzione che gli costa il giallo. 

44': Mazia lascia sfilare la sfera poi spedisce a lato

46': Rosetti calcia dal limite con il piede debole, ma c'è stata una deviazione che sancisce l'ultima occasione del primo tempo

SECONDO TEMPO

59': primo cambio dell'incontro è in casa Bologna. Rosetti lascia il posto ad Anatriello, dunque emiliani a trazione anteriore

65': Doppia mossa in casa toscana con l'entrata in campo di Bonassi e Bucancil, al posto di Rosa e Seck

71': il primo squillo in questo secondo tempo casca sui piedi di Urbanski, che dal limite sventola in porta, ma non impensierisce Filippis

72': intervento pericoloso di Boli a piede a martello su Corazza, e gli costa la sanzione

72': nello stesso minuto finisce sul taccuino anche il numero uno ospite per perdita di tempo

75': chance nitidissima per Raimondo, colto impreparato nel controllo. Esce Filippis che respinge all'esterno

81': Buscè inserisce forze fresche trattasi di Troopea e Kaczmarski per Barsi e Degli Innocenti, per provare a reggere l'assalto rossoblù. Mossa paritaria anche per Vigiani, con Paananen che occupa il posto del connazionale Pyyhtia.

84': cinturato Angori da Mercier, che viene inserito nella lista dei cattivi

90+4': il pallone per chiudere la partita avviene sui piedi di Tropea che anticipa il diretto avversario, mettendo, però, fuori. L'arbitro sancisce, così, la fine dell'incontro, senza ravvisare nemmeno qualche istante di più. Termina, dunque, in maniera negativa il 2022 del Bfc che conta una doppia sconfitta (contando anche la Coppa) e vede sviare la possibilità di accingersi nella zona playoff. Trattasi dell'ennsimo tonfo in casa per i felsinei, che alimentano il fatto che, quando escono battuti dal campo, non riescono mai a trovare la via della rete. L'Empoli, invece, torna ad un successo che mancava da tempo, si prende una boccata d'aria dalle zone perfide della classifica e riduce il gap dai predecessori.

 

 

 

 

IL TABELLINO DI BOLOGNA-EMPOLI PRIMAVERA

Marcatori: 30' Renzi (E)

Ammoniti: Bynoe, Boli, Filippis, Mercier

Bologna: Bagnolini; Mercier, Amey, Diop; Corazza, Bynoe, Urbanski, Pyyhtia (dal 81' Paananen), Rosetti (dal 59' Anatriello); Raimondo, Mazia. A disp: Franzini, Wallius, Maltoni, Anatriello, Karlsson, Corsi, Paananen, Motolese, Schiavoni. All: Luca Vigiani

Empoli: Filippis; Barsi (dal 81' Tropea), Dragoner, Guarini, Angori; Degli Innocenti (dal 81' Kaczmasrki), Ignacchiti, Renzi; Boli, Seck (dal 65' Bonassi), Rosa (dal 65' Bucancil) . A disp: Seghetti, Vadjunec, Marianucci, Magazzù, Vallarelli, Crasta, Kaczmarski, Casadei, Bonassi, Tropea, Bucancil, El Biache. All: Antonio Buscè 

Arbitro: Sajmar Kumara, della sezione di Verona

Assistenti: Vincenzo Andreano (sez. Foggia) e Davide Fedele (sez. Lecce)

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Atalanta-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi: Casolari è un faro nella notte scura, Loeffen è decisivo al contrario