Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Hellas Verona-Roma 3-0: partita a senso unico e seconda sconfitta stagionale per i giallorossi

La cronaca live di Verona-Roma

27.02.2022 00:29

I gialloblù di mister Corrent sono pronti per ospitare la capolista Roma, nella gara valevole per la 21esima giornata di campionato Primavera 1. Il Verona vanta una striscia di quattro risultati utili consecutivi in casa ma dall'altra parte i giallorossi del tecnico De Rossi stanno dominando il campionato con 45 punti in classifica e una sola sconfitta all'attivo. Noi di MondoPrimavera, come di consueto, vi aggiorneremo con la nostra cronaca live!

CRONACA 

1' SI COMINCIA! Yeboah gioca il primo pallone del match, da segnalare un turn-over corposo da parte di De Rossi.

2' Inizio veemente dei giallorossi che pressano a tutto campo sui portatori di palla avversari.

4' OCCASIONISSIMA PER IL VERONA! Grande giocata di Flakus Bosilj che cerca Yeboah a centimetri dalla porta, Rocchetti chiude e salva in rimessa laterale.

8' Prova ad alzare la tensione la squadra di De Rossi, per ora poco produttiva e molto statica lì d'avanti.

13' Ritmo meno intenso delle battute iniziali, la Roma non riesce a trovare fluidità nella manovra e nelle trame offensive.

14' Flakus Bosilj a mani basse il più attivo nel primo quarto d'ora: ci prova dal limite ma strozza troppo il destro, Mastrantonio inchioda a terra il pallone.

19' Falasca pennella su punizione, Kivila testa i riflessa e devia in corner.

23' Fase ancora interlocutoria, nessuno si sbilancia e in generale ne risente lo spettacolo.

25' VERONA AVANTI! Ancora un incontenibile Flakus Bosilj, che assorbe il contatto fisico con Ndiaye e trafigge Mastrantonio. Settima firma in campionato per lui e gol che può aprire la scatola del match.

29' Reazione confusa dei ragazzi di De Rossi dopo il gol dei padroni di casa, che sembra aver spezzato le gambe ai giallorossi.

34' Verona padrone del campo grazie ad idee chiare e ad una Roma molto spenta. Per ora assenti ingiustificati gli attaccanti dei giallorossi.

38' Grande trama offensiva dei padroni di casa, Grassi suggerisce al limite dell'area ma stavolta se la cava la difesa.

41' Mastrantonio esce di testa su una verticalizzazione dalla difesa del Verona: è la seconda volta oggi che il portiere della Roma deve leggere una situazione simile, dove un attaccante del Verona si isola nell'uno contro uno in campo aperto contro un difensore giallorosso.

44' DOPPIA CHANCE PER IL VERONA! Prima Bosilj, con un'altra giocata da fenomeno, straripa in area e calcia trovando il muro di Mastrantonio. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, amnesia colossale della difesa giallorossa che serve Yeboah, sinistro violento su cui ancora Mastrantonio deve superarsi.

45' FINISCE IL PRIMO TEMPO! Dopo una partenza a razzo, specialmente per meriti del Verona, la partita subisce un frangente soporifero. Poi, si sveglia nuovamente il Verona, che prende ritmo, metri e convinzione: Flakus Bosilj è incontenibile e spaventa la Roma in due occasioni, oltre a segnare un gol da fenomeno. Mastrantonio salva anche nel finale per preservare il minimo svantaggio, un risultato che sta anche stretto ai padroni di casa.

45' SI TORNA IN CAMPO! Stravolge subito la squadra De Rossi: dentro Cherubini per DI Bartolo.

49' Buono spunto di Cassano sulla destra, il cross però si perde sul secondo palo: sembra essere cambiato il registro tecnico e tattico della Roma, ora più propositiva.

50' SUBITO CHERUBINI! Entra in campo proprio per affondare i denti sui palloni lunghi sul secondo palo: si inserisce coi tempi giusti e legge bene il cross di Louakima, colpo di testa che sfila di poco a lato.

54' Volta pagina la Roma, che dimostra di aver archiviato un primo tempo spento e poco ispirato: si nota una maggiore voglia di aggredire il pallone e di proporre gioco.

56' Pierobon si fionda sul pallone dopo la dormita di Ndiaye e serve Bragantini al limite: sinistro alto del fantasista gialloblu.

59' YEBOAH A CENTIMETRI DAL RADDOPPIO! Contro-movimento del numero 9 che scappa a Tripi, lancio millimetrico dalla difesa che proietta l'attaccante d'avanti al portiere: Yeboah sterza sul sinistro mandando al bar Mastrantonio ma col sinistro bacia il palo. Sul tap-in, Flakus Bosilj non riesce a trovare lo specchio.

60' Satriano strappa di forza un calcio d'angolo che può dare una scossa mentale ad una Roma di nuovo spenta, specialmente a livello mentale.

66' Il Verona sente l'odore del sangue ma per ora non affonda il morso decisivo: altra palla persa in uscita stavolta da Faticanti, Pierobon dal limite perdona i giallorossi calciando centralmente.

68' Primo giallo del match, lo prende Faticanti.

69' BRAGANTINI FA 2-0! Crolla ancora la diga difensiva della Roma, il Verona straripa in area con l'assist di Pierobon per la stoccata di Bragantini, che fulmina Mastrantonio.

71' Primo cambio anche per il Verona: esce Bragantini ed entra Verzini.

77' La Roma prova ad abbozzare un assalto finale, ma le forze non ci sono e le gambe non rispondono.

80' Esce uno splendido Flakus Bosilj, entra Mediero.

83' Pisilli lascia partire un destro violento che passa non molto distante dalla traversa.

84' Nel Verona minuti anche per Florio ed Ebengue, fuori Pierobon e Yeboah.

88' FLORIO CHIUDE I CONTI! Mediero lavora il pallone e supero Ndiaye come fosse un birillo, poi un rimpallo premia Florio che calcia col destro con una precisione chirurgica, palla in buca d'angolo e 3-0.

93' CALA IL SIPARIO! Un super Verona demolisce una Roma soprendente, ma in senso profondamente negativo: prima gara stagionale senza gol segnati e prima sconfitta dell'anno con almeno tre gol subiti, ma soprattutto una tenuta mentale inesistente e reparti scollati tra loro. Dall'altra parte, i gialloblu interpretano perfettamente la gara fin da subito e dominano la seconda frazione, gestendo i tempi e affondando i denti sulla partita nel finale.

MARCATORI: 25' Flakus Bosilj (H); 69' Bragantini (H); 88' Florio (H);

 

AMMONITI: 68' Faticanti (R);

 

Hellas Verona: Kivila; Terracciano, Redondi, Calabrese (C), Grassi; Kakari, Joselito, Pierobon (dall'84' Florio); Bragantini (dal 71'Verzini), Yeboah (dall'84' Ebengue-Ewelan), Flakus Bosilj (dall'80' Mediero). A disp.: Boseggia, Patuzzo, Ebengue-Ewelan, Florio, Turra, Kemppainen, Diaby, Verzini, Mediero.

Roma: Mastrantonio; Ndiaye, Tripi (C), Rocchetti; Louakima (dal 15' st Missori), Faticanti (dal 25' st Zajsek), Di Bartolo (dal 45'Cherubini), Falasca (dal 1' st Pisilli); Pagano (dal 15' st Voelkerling); Cassano, Satriano. A disp.: Berti, Baldi, Missori, Voelkerling Persson, Zajšek, Bianchino, Cherubini, Verrengia, Chesti, Pisilli.

Arbitro: Niccolò Turrini (Sez. AIA di Firenze)
Assistenti: Ivano Agostino (Sez. AIA di Cinisello Balsamo) e Marco Matteo Barberis (Sez. AIA di Collegno)

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Avellino-V. Francavilla 3-1: tris degli irpini