Udinese

Udinese-Pordenone, le pagelle dei bianconeri: bene Kubala e Maset, Pafundi goleador

Primavera 2A, Udinese-Pordenone: le pagelle dei bianconeri

05.03.2022 13:20

Bruno 6: sufficienza per l'estremo difensore dei padroni di casa: praticamente inoperoso per gran parte del tempo, è comunque attento in quelle poche occasioni. Sulla rete di Bottani può fare poco e nulla.

Codutti 6: sufficienza per il terzino bianconero: si fa vedere in qualche circostanza in fase offensiva e conduce una partita attenta in quella difensiva.

Maset 6,5: buona prestazione per il capitano dei padroni di casa: non viene troppo sollecitato dagli attacchi del Pordenone, ma è comunque bravo a sventare alcune ripartenze avversarie. Si fa apprezzare anche per i disimpegni in fase di ripartenza, come in occasione della rete di Pafundi.

Cocetta 6: partita tutto sommato tranquilla per la retroguardia bianconera ed è così anche per il numero 6: poco impegnato dalle offensive avversarie è comunque attento in quelle poche circostanze.

Kubala 6,5: il fuoriquota è tra i più positivi dei suoi: si fa vedere spesso in sovrapposizione sulla fascia di competenza. Grazie alla propria velocità riesce a saltare il diretto avversario e serve quasi sempre in modo preciso i compagni.

Bassi 6: sufficienza per il centrocampista bianconero: raramente sbaglia il passaggio per il compagno e gestisce bene il pallone in mezzo al campo.

Castagnaviz 5,5: leggera insufficienza per il centrocampista classe 2003: qualche errore di troppo in fase di passaggio, che permette agli avversari di costruire la propria manovra offensiva. Costretto in qualche occasione a fermare il diretto avversario con le cattive, come testimoniato dal cartellino giallo ricevuto. (64' Garbero Sv).

Pinzi 6: sufficienza per l'esterno bianconero: da un buon apporto alla manovra offensiva dei suoi con buone sovrapposizioni sulla fascia destra. Anche i passaggi per i compagni sono raramente errati. (64' Jaziri Sv).

Pafundi 6,5: buona prestazione per il numero 10 bianconero: alterna buone giocate personali a qualche errore di troppo in fase di passaggio, ma nella seconda frazione sale in cattedra trovando la rete del vantaggio bianconero con un gran mancino. (75' Centis Sv).

Ianesi 6,5: il capocannoniere dei bianconeri è sempre tra i più pericolosi dei suoi: va vicino al gol dopo pochi minuti con un tiro-cross che termina di poco a lato. Per il resto del match continua a rendersi pericoloso, senza, tuttavia, trovare la via della rete.

Basha 6: partita sufficiente per il centravanti dell'Udinese: non ha molti palloni a disposizione, ma riesce comunque a sfruttarli, rendendosi pericoloso.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, V. Francavilla-Potenza 4-0: poker biancazzurro