Viareggio Cup

Inter-Empoli, le pagelle degli azzurri: Fontanelli miracoloso, Bucchioni decisivo

Le pagelle della squadra di mister Fiasconi

18.03.2022 19:34

Fontanelli 7,5: compie miracoli come la punizione salvata nella prima frazione con un colpo di reni impressionante. Tiene a galla i suoi con interventi miracolosi

Regoli 5: si fa saltare da Quieto in occasione del primo goal, prende anche un cartellino giallo: giornata no la sua. (dal 19' Giubbolini 6,5: match ordinato il suo, alterna una buona fase offensiva ad un'altrettanta difensiva. Partecipa all'azione del 3-3 finale)

Innocenti 6,5: dopo quindici minuti viene spostato di fascia a causa della brutta prestazione di Regoli, si adatta al ruolo di terzino destro difendendo bene la sua zona di campo. (dal 75' Sartini:SV)

Disegni 6: prova a trovare spazio in un centrocampo intasato muovendosi in maniera intelligente. Partita sufficente. 

Indragoli 6,5: è l'unico della difesa a non soffrire più di tanto l'attacco avversario, alterna contrasti vincenti ad una buona impostazione dal dietro. 

Martucci 6: rispetto al suo compagno di reparto manca di solidità ma il suo apporto è importante per evitare che l'Inter tracolli nel secondo tempo. 

Baggiani 5,5: commette molti errori nel mezzo al campo sbagliando qualche disimpegno in fase di impostazione. (dal 45' Sabbatasso 6: fa il suo compito dando maggior respiro al gioco della squadra di Fiasconi)

Kljun 6: non è fra i più propositivi in attacco ma la sua presenza permette all'Empoli di costruire azioni importanti. (dal 59' Bucchioni 7: il suo ingresso permette agli azzurri di spingersi più avanti, il suo goal è pesante e fa si che l'Empoli rimanga in vetta)

Ekong 6,5: in campo aperto è imprendibile ed il goal ne è la testimonianza; nel secondo tempo cala fisicamente. ( dal 59' El Biache 6: da qualità alla manovra dei suoi anche se avvolte si impunta in giocate velleitarie)

Heimisson 6: rispetto alla partita contro la Pistoiese, oggi più che un attaccante aggiunto viene impiegato in un ruolo di raccordo tra attacco e centrocampo. Non trova molti spazi ma dialoga comunque con i suoi compagni.

Menga 6: secondo goal in due partite per il numero 11, corre molto trovando pochi spazi. (dal 59' Sodero 5,5: perde un paio di palle importanti che avrebbero permesso ai ragazzi di Fiasconi di costruire occasioni nitide)

FOTO LEONARDO BARTOLINI

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Inter-Empoli, le pagelle dei nerazzurri: Sarr mattatore di giornata, Kamate una spanna superiore