Youth League

[FINALE] Youth League, Inter-Slavia Praga 4-0: un doppio Esposito sugli scudi, può sorridere Madonna

Youth League, cronaca e tabellino di Inter-Slavia Praga

Manuel Contartese
17.09.2019 00:30

Inter-Slavia Praga

Torna la Youth League e ai nastri di partenza saranno presenti anche quattro formazioni italiane: Inter, Juventus, Napoli e Atalanta, alla prima storica partecipazione con la Primavera in questo tipo di Torneo. Gironi non semplici per le compagini italiane, ma andiamo a vedere nel dettaglio il match Inter-Slavia Praga. I nerazzurri dopo la vittoria un pò sofferta contro il Pescara in campionato, tornano in campo per affrontare appunto i cechi. Mister Madonna ha preparato al meglio questa partita e ci sarà da capire se sarà presente anche il giovane Esposito per dare una mani ai suoi compagni. Una partita insidiosa, che i nerazzurri dovranno disputare con la massima concentrazione. Inizio del match alle ore 14. 

CRONACA

1': È INIZIATA! Al via Inter-Slavia Praga!

4': Prima occasione Inter, tentativo di Gianelli deviato in corner.

5': Brutta botta per Sirotnik, che sanguina. Gioco fermo.

7': Non ce la fa il numero 1 dello Slavia Praga dopo lo scontro con Kinkoue, primo cambio del match. Al suo posto dentro Surovcik.

9': Primi dieci minuti di assedio interista, serie di corner al veleno tentati da Esposito. Resiste la difesa ceca.

11': Prova ad uscire lo Slavia, attenta la difesa nerazzurra sugli inserimenti di Manek.

15': Ribaltamenti continui di fronte, con lo Slavia che prima prova ad attaccare e poi è costretta a difendere sugli inserimenti di Esposito e Vergani.

17': Bell'azione personale di Esposito, che tenta un dribbling nello stretto nel cuore dell'area. Cade poi all'altezza del dischetto e prende il primo cartellino del match: per l'arbitro è simulazione.

19': Secondo giallo del match, questa volta per Hosek. Bello scatto di Burgio, fermato fallosamente dal giocatore del Praga.

22': Fatica lo Slavia Praga, chiuso nella propria metà campo dai nerazzurri.

23': Cooling break concesso dall'arbitro, data l'alta temperatura.

24': Riprende il gioco, palla allo Slavia Praga.

25': Bell'azione personale da parte di Aguiar, fermato in zona tiro da un provvidenziale Kinkoue.

28': PIROLA! Buon sinistro del giocatore nerazzurro dal limite, Surovcik ci mette una pezza!

30': INTER IN VANTAGGIO! Bel lancio di Agoume dalle retrovie che trova l'inserimento di Esposito, il quale dopo una finta si gira ed appoggia alle spalle di Surovcik!

31': Subito ci prova di nuovo l'Inter con Schirò, ma la sua girata termina sul fondo.

32': Problemi anche per Aguiar, gioco fermo per qualche momento.

33': Rientra Aguiar, riprende il gioco.

33': GIANELLI! Bel tentativo a giro di Gianelli, ma Surovcik vola e salva in corner!

34': Inter indemoniata in questi minuti, vicina al gol con un tentativo di Vergani murato!

40': Cinque minuti più recupero alla fine del primo tempo, con un Inter in pieno possesso del pallino del gioco. Ci prova lo Slavia, soprattutto con Aguiar; ma nulla da fare fino ad ora.

43': Girata di testa di Gianelli, pallone fuori di poco.

44': Brutto intervento di Manek su Esposito, terza ammonizione del match.

45': L'arbitro concede 3 minuti di recupero.

45'+3': FINE PRIMO TEMPO! Dominio nerazzurro in questo primo tempo, che vede la squadra di Armando Madonna vincere sullo Slavia Praga con un parziale di 1-0. Nonostante i tentativi dei ragazzi di Hysky, Pozzer non è mai stato impensierito da Manek e compagni.

45': INIZIO SECONDO TEMPO! Ricomincia la sfida di Youth League tra Inter e Slavia Praga!

45': Secondo cambio tra le fila dello Slavia, dentro Zerovik per Aguiar.

46': Primo corner per lo Slavia Praga.

48': Bell'avvio di ripresa da parte dello Slavia Praga, Inter in attesa.

51': Prova ad uscire l'Inter con il solito Esposito, ora fermato in fuorigioco.

54': Ricomincia ad ingranare l'Inter, sebbene gli attaccanti nerazzurri vengano spesso trovati in posizione di off-side.

57': RIGORE PER L'INTER! Intervento in ritardo di Stetka, che da dietro carambola su Vergani. Per l'arbitro non c'è dubbio: calcio di rigore!

57': RADDOPPIO NERAZZURRO! Dagli 11 metri si presenta Esposito, che calcia senza esitazioni: pallone da una parte, portiere dall'altra!

58': Altro cambio per lo Slavia, dentro Zinhasovic per il numero 10 Vit.

61': Slavia che cerca spazi per tentare l'offensiva, difende compatta l'Inter.

62': Ammonizione per Zerovik, in seguito ad un contrasto in area nerazzurra con Pozzer. Per l'arbitro, questa volta, nessun rigore.

65': Primi cambi per Madonna, con Persyn che esce per fare spazio a Squizzato e Colombini che prende il posto di Burgio.

68': Altro cooling break concesso dall'arbitro.

70': ANCORA INTER! Inter vicinissima al 3-0 con Schirò, un altro grande intervento di Surovcik!

73': Prova ad uscire ora lo Slavia, altro corner concesso dalla retroguardia meneghina.

74': Altro cambio per l'Inter. Fonseca prende il posto di Sebastiano Esposito, mentre Oristanio sostituisce Schirò.

75': Doppio cambio anche per lo Slavia, con Matys e Kristan che prendono il posto di Stetka e Vanek.

78': ORISTANIO FIRMA LA TERZA RETE! Che ingresso in campo per Oristanio, che da fuori area trova la via del gol con un potente rasoterra!

82': Rallentano i ritrimi in questi ultimi minuti, con lo Slavia che continua però ad attaccare.

84': Ammonizione per Squizzato, intervento in ritardo su Cerv.

85': Giallo anche per il neo entrato Matys.

85': Ultimo cambio per l'Inter, Vaghi sostituisce Gianelli.

86': SLAVIA PRAGA IN 10! Doppio giallo per Hosek, che dopo l'ammonizione nel primo tempo viene ora mandato dall'arbitro sotto la doccia!

88': PALO DI FONSECA! Bel controllo in area di Fonseca, che trova però la deviazione del palo interno!

90': ALTRO CALCIO DI RIGORE! Fallo subito da Colombini, che dopo una finta viene atterrato in area!

90': VERGANI TRASFORMA DAGLI 11 METRI! Surovcik indovina la traiettoria, ma non arriva sul pallone!

90'+3': FINISCE QUI! INTER 4-0 SLAVIA PRAGA! Oristanio, Vergani ed un doppio Esposito fanno sorridere l'Inter, che sbriga facilmente la pratica Slavia Praga e porta a casa i primi 3 punti di questa Youth League. Mai veramente pericolosa la formazione ceca, che ha il merito però di non essersi mai arresa nonostante il dominio nerazzurro.

IL TABELLINO DI INTER-SLAVIA PRAGA YOUTH LEAGUE

Marcatori: 30', 57' rig. Esposito (I), 78' Oristanio (I), 90' rig. Vergani (I)

Inter: Pozzer; Kinkoue, Ntube, Pirola, Persyn (65' Squizzato), Gianelli (85' Vaghi), Agoume, Schirò (74' Oristanio),  Burgio (65' Colombini), Vergani, Esposito (74' Fonseca). A disp.: Stankovic, Attys, Vaghi. All.: Armando Madonna.

Slavia Praga: Sirotnik (7' Surovcik), Vincour, Stetka (75' Matys), Hosek, Kosek, Vit (58' Zinhasovic), Toula, Doudera, Aguiar (45' Zerovik), Cerv, Vanek (75' Kristan). A disp: Barta, Allijagic. All: Hysky.

Ammoniti: 17' Esposito (I), 19', 86' Hosek (SP), 44' Manek (SP), 57' Stetka (SP), 62' Zerovik (SP), 84' Squizzato (I), 85' Matys (SP)

Espulsi: 86' Hosek (SP) per doppia ammonizione.

Arbitro:

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Colley raggiunge la vetta, salgono Piccoli, Bianchi e Pavone
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend