Primavera 2B

Primavera 2B, Salernitana-Cosenza 3-1: vittoria e scatto play-off dei campani

La cronaca e il tabellino di Salernitana-Cosenza

Simone Negri
22.02.2020 00:30

Allo stadio "Volpe" di Salerno va in scena la partita tra i padroni di casa della Salernitana ed il Cosenza. Al fischio d'inizio, fissato per le ore 14:30, le due squadre si sfideranno per la conquista di tre punti che potrebbero rilanciare le rispettive ambizioni in zona play-off. La classifica vede infatti la Salernitana all'ottavo posto con 20 punti, due in meno proprio del Cosenza, che con 22 punti occupa al momento l'ultima piazza che garantisce all'accesso agli spareggi. All'andata, a campi invertiti, la formazione calabrese si impose per 3-2 sui campani al termine di una partita emozionante e ricca di gol. 

LA PARTITA

Partenza sprint da parte dei padroni di casa, che già al 10' si portano in vantaggio con Iannone, autore del gol che indirizza la partita sui binari campani. Il buon inizio della Salernitana mette in difficoltà il Cosenza che, incapace di reagire, subisce anche la seconda rete: a colpire è ancora Iannone, che al 19' porta il parziale sul 2-0. Sul doppio vantaggio, i ragazzi di mister Rizzolo si rilassano e permettono al Cosenza di rientrare in partita grazie a Vignis, bravo ad accorciare le distanze al 44' sugli sviluppi di un calcio piazzato. Nella ripresa il Cosenza ci crede e va vicino al pareggio in più di un'occasione, prima del gol di Guida che al 74' chiude definitivamente i conti e consegna i tre punti alla Salernitana. Da segnalare l'espulsione di Galeotafiore, tra le file dei campani, nei minuti finali del match.

IL TABELLINO DI SALERNITANA-COSENZA

Marcatori: 10' Iannone (S), 19' Iannone (S), 44' Vignis (C), 74' Guida (S)

Salernitana: Mariani, Di Micco, Gambardella, Vignes (81' Manzo), Milani, Galeotafiore, Fois (66' Raiola), Arena, Guida, Pezzo (63' Volpe), Iannone. A disp.: Barbato, Darini, Fucci, Giordano, Guadagnoli, Onda, Ramazzotti. All.: Rizzolo.

Cosenza: Quintiero, De Angelis, La Vardera S.D. (75' Ficara), Munno (74' Kirilov), Parlikov, Folino (89' Cifarelli), Oi, Azzaro (74' Maresca), Nicolau, Sueva, Florenzi (74' Annone). A disp.: N’Diaye, De Rose, Piscopo, Chiodo, Gaudio, Bayslach, La Vardera C.. All. Ferraro.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Primavera 2A, Milan-Spal 3-1: i rossoneri tornano in Primavera 1