Fiorentina

Fiorentina-Milan, le pagelle dei viola: svettano Chiorra e Lovisa, Kukovec isolato

Primavera Tim Cup, Fiorentina-Milan: le pagelle dei viola

29.01.2020 16:41

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Chiorra 7: il portiere viola è uno dei grandi protagonisti della gara. In più circostanze viene chiamato in causa, rispondendo sempre alla grande. L’unica pecca della sua prova è stata l’uscita a vuoto che ha contribuito a far segnare Merletti.

E.Pierozzi 6,5: costante la spinta del terzino sulla corsia di destra. In una delle sue discese, mette in mezzo un pallone che Lovisa trasforma in gol.

Chiti 6: contiene nel migliore dei modi gli attaccanti rossoneri, avendo solo un momento di minore attenzione in occasione del 2-1 del Milan.

Dalle Mura 6,5: ottima la sua prestazione in entrambe le aree. Sempre pericoloso sui calci piazzati, presidia al meglio anche l’area viola. Determinante la sua respinta su conclusione di Sala a pochi istanti dalla fine.

Ponsi 6: occupa la corsia di sinistra in modo diligente, talvolta spingendo e in altre occasioni pensando maggiormente alla fase di copertura.

Lovisa 7: oltre ad una partita di grande sostanza nella zona nevralgica del campo, ha il merito di sbloccare un match dominato dall’equilibrio. Poco prima dell’intervallo, su suggerimento di E.Pierozzi, buca Soncin con un bel colpo di testa in tuffo.

Fiorini 6,5: gioca sempre con grande lucidità in mezzo al campo, nonostante il pressing costante dei giocatori del Milan. Si conferma il faro della mediana viola. (dal 91’ Fruk 6,5: bellissima la sua punizione, a tempo quasi scaduto, che porta il match sul definitivo 3-1 per i viola)

Bianco 6,5: dopo un primo tempo passato maggiormente in mediana, nella ripresa si fa vedere maggiormente in avanti. In una di queste circostanze, si procura il rigore che vale il 2-0. (72’ N.Pierozzi 6: Bigica lo getta nella mischia nel finale per contenere meglio gli ultimi assalti rossoneri)

Koffi 6: parte con una buona intraprendenza, mettendo in difficoltà la difesa del Milan. Con il passare dei minuti, i difensori avversari gli prendono le misure e la sua prova cala di tono.

Beloko 6,5: mette a servizio della squadra la sua fisicità e la sua esperienza, non risultando però sempre preciso nei passaggi ai compagni. Ha il merito di siglare il raddoppio su calcio di rigore.

Kukovec 5,5: lotta contro i difensori rossoneri e cerca di fare sponde intelligenti per i compagni. Non è stata però la gara in cui si è messo maggiormente in mostra. (dal 72’ Spalluto 6: porta freschezza in attacco nel finale, ma quasi mai viene servito)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Mulattieri si prende la vetta, accorcia D'Amico
Fiorentina-Milan, le pagelle dei rossoneri: Merletti riapre il match, attacco impreciso