Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Inter-Empoli 2-3: Bozhanaj ed Ekong firmano una vittoria importantissima

Primavera 1, la cronaca live di Inter-Empoli

Alessandro Biggi
05.06.2021 00:30

Buongiorno a tutti dallo stadio “Breda” di Sesto San Giovanni (MI). Questa sera andrà in scena il match tra Inter ed Empoli, gara valevole per la 27^ giornata del campionato Primavera 1. Due squadre a caccia del proprio obbiettivo: la compagine di Madonna, reduce dal pareggio ottenuto a Torino, vuole riprendersi il primato andando a +2 sulla Juventus, mentre quella di Buscè è a caccia di una vittoria che avvicinerebbe la squadra toscana sempre di più ai playoff e anche per dimenticare la sconfitta interna subita contro la Roma. All'andata i nerazzurri vinsero 0-2 grazie alle reti di Fonseca e Casadei. Vediamo se l'esito del match quest'oggi sarà differente.

CRONACA

Calcio d'inizio - Comincia Inter-Empoli, match valido per la 27^ giornata del Campionato di Primavera 1 TIM.

3': prima occasione del match per l'Inter direttamente da punizione: dal limite dell'area calcia Oristanio, ma il pallone viene deviato dalla barriera in angolo.

8': ancora nerazzurri pericolosi: Vezzoni imbecca per Zanotti che di testa la mette in mezzo di prima intenzione, ma Satriano riesce solo a sfiorare e Biagini blocca la sfera. 

13': primo giallo del match per Fradella per una trattenuta su Wieser.

15': GOL DELL'EMPOLI: gli azzurri, un po' a sorpresa, passano: bell'uno-due tra Baldanzi ed Ekong, quest'ultimo elude un intervento avversario con una finta e calcia col mancino a giro, trafiggendo un incolpevole Stankovic.

22': gli azzurri cercano il raddoppio: Baldanzi riceve palla, si libera dalla marcatura e calcia con il mancino, pallone che termina un paio di metri a lato della porta nerazzurra.

24': GOL DELL'EMPOLI: gran lancio dalle retrovie di Pezzola, la palla arriva tra i piedi di Ekong che salta Kinkoue e beffa Stankovic in uscita, firmando il raddoppio.

29': l'Inter prova a rispondere: Moretti riceve il pallone e prova il tiro dalla lunghissima distanza, ma la sfera termina ampiamente alta sopra la traversa.

39': GOL DELL'INTER: direttamente da calcio d'angolo accorcia le distanze Oristanio, sorprendendo Biagini e la difesa avversaria. Ora la partita si riapre del tutto.

43': nerazzurri vicini al pareggio: Oristanio di nuovo direttamente da angolo, deviazione leggera di Moretti, ma Biagini riesce a respingere con i piedi.

45': Empoli costretto al primo cambio: fuori l'infortunato Baldanzi, dentro al suo posto Bozhanaj.

45'+1: ci saranno 2 minuti di recupero.

45'+2: gol annullato all'Inter: calcio di punizione battuto corto, la palla arriva a Oristanio che calcia col destro a giro dal limite dell'area, sfera che bacia il palo e s'insacca, ma l'arbitro rileva un'infrazione e annulla.

Fine primo tempo - La prima frazione di Inter-Empoli termina 1-2.

Inizio secondo tempo - Riprende la sfida di Sesto San Giovanni.

46': altro cambio nell'Empoli: entra Belardinelli, fuori Fazzini.

48': occasionissima per l'Inter: Oristanio la mette in mezzo su punizione, Satriano in tuffo colpisce di testa, ma Biagini è bravo a respingere il pallone.

50': GOL DELL'INTER: Oristanio se ne va sulla destra e la mette in mezzo, un difensore respinge e il pallone ritorna al 10 nerazzurro che calcia al volo col mancino, sfera sotto le gambe e gol del 2-2 realizzato.

54': risponde l'Empoli con Bozhanaj: il 22 salta un uomo e tenta la fortuna dalla distanza, ma il pallone termina alto.

57': primo cambio anche per i nerazzurri: fuori Wieser e dentro Akhalaia.

58': altra grande occasione per l'Inter: Boscolo Chio recupera palla in mezzo al campo e s'invola verso la porta avversaria, ma Biagini respinge entrambi i tentativi del numero 8 nerazzurro.

59': ammonito Kinkoue per un fallo su Bozhanaj.

62': traversa dell'Inter: cross in mezzo di Donati e girata di testa di Satriano che si stampa sul legno e termina fuori.

63': secondo cambio per i padroni di casa: dentro Persyn e fuori Zanotti.

67': prova a riaffacciarsi in avanti l'Empoli con il solito Ekong che si crea lo spazio e calcia con il destro, ma il pallone termina docilmente tra le braccia di Stankovic.

68': Inter ad un passo dal vantaggio: calcio d'angolo e girata di testa di Moretti, ma Biagini è bravissimo a respingere, sulla ribattuta Sottini calcia alto.

77': GOL DELL'EMPOLI: dal nulla gli azzurri ritrovano il vantaggio: Bozhanaj controlla il pallone e calcia dai 20 metri col mancino, palla che s'insacca all'angolino con Stankovic battuto.

79': ammonito Sangalli per una trattenuta su Martini.

80': triplo cambio per l'Inter: dentro Tonoli, Mirarchi e Bonfanti, fuori Moretti, Oristanio e Sangalli.

85': stavolta è l'Empoli a cambiare qualcosa: fuori l'autore della doppietta Ekong, dentro Rossi.

88': giallo per Vezzoni, la causa è un fallo da dietro su Martini.

90': saranno 4 i minuti di recupero.

90'+2: ancora nerazzurri vicini al pareggio: palla messa fuori dalla difesa empolese e Sottini prova la rovesciata, ma Biagini mette in angolo con i piedi.

Fischio finale - L'Empoli passa in casa dell'Inter per 3-2. Vittoria importantissima con vista play-off per gli azzurri, sconfitta sanguinosa nella lotta alla vetta della classifica per i nerazzurri.

(Fischio d'inizio alle ore 19:00. Ricarica per aggiornare la cronaca)

IL TABELLINO DI INTER-EMPOLI

Marcatori: 15' e 24' Ekong (E), 39' e 50' Oristanio (I), 77' Bozhanaj (E)

Inter: Stankovic, Zanotti (63' Persyn), Sottini, Youte Kinkoue, L.Moretti (80' Tonoli), Sangalli (80' Bonfanti), Vezzoni, Boscolo Chio, Satriano, Oristanio (80' Mirarchi), Wieser (57' Akhalaia). A disposizione: Magri, Botis, A.Moretti, Dimarco, Lindkvist, Goffi. Allenatore: Armando Madonna.

Empoli: Biagini, Donati, Rizza, Degli Innocenti, Fradella, Pezzola, Martini, Fazzini (46' Belardinelli), Ekong (85' Rossi), Baldanzi (45' Bozhanaj), Sidibe. A disposizione: Fantoni, Riccioni, Indragoli, Morelli, Keramitsis, Simic, Brkic, Manfredi, Lombardi. Allenatore: Antonio Buscè.

Arbitro: Sig. Pascarella di Nocera Inferiore.

Ammoniti: 13' Fradella (E), 59' Kinkoue (I), 79' Sangalli (I), 88' Vezzoni (I)

Espulsi: 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
[FINALE] Primavera 3, Palermo-Catanzaro 2-2: vince l'equilibrio a 'Carini', i giallorossi restano in testa alla classifica