Spezia

Spezia, ottima prova di Agoume alla prima da titolare in Serie A

Buona prestazione del centrocampista francese

Simone Negri
25.10.2020 17:00

Lo Spezia di mister Vincenzo Italiano continua a sorprendere. Dopo il pareggio contro la Fiorentina, i liguri si ripetono ottenendo un 2-2 sul campo del Parma: un risultato, però, che stavolta va stretto alla squadra di Italiano, che ha colpito ben tre pali. Tra i protagonisti della sfida del "Tardini" spicca il centrocampista Lucien Agoume, classe 2002 alla prima da titolare in Serie A dopo i tre spezzoni collezionati nella scorsa stagione quando vestiva la maglia dell'Inter.

Il giovane francese non ha tremato nel giorno del suo debutto con la maglia delle aquile, anzi, ha sfoderato una prestazione di grande personalità in mezzo al campo, mostrando una maturità rara per un ragazzo di soli diciotto anni. Dopo un primo tempo ordinato, nella ripresa Agoume ha alzato il livello della prestazione, andando addirittura a un passo dal gol con una violenta conclusione col sinistro che si è stampata sul palo. La vittoria non è arrivata, ma lo Spezia ha molti motivi per guardare avanti col sorriso: Agoume è certamente uno di questi. 

Primavera 2, la classifica aggiornata dopo il weekend
Benevento, Di Serio esordisce in Serie A