Calciomercato

Hellas Verona, prolungamento del contratto per il responsabile del vivaio Margiotta

Massimo Margiotta resta ai vertici del vivaio dell'Hellas Verona

Angelo Zarra
29.05.2020 07:30

LEGGI TUTTE LE NEWS DI CALCIOMERCATO

Il vivaio dell'Hellas Verona resta saldamente in mano del responsabile Massimo Margiotta. Con un comunicato apparso sui canali social della formazione scaligera, è stato annunciato il prolungamento contrattuale fino a giugno 2023 con l'ex attaccante italo-venezuelano. 

Il patron Setti ha voluto premiare il lavoro del massimo dirigente del settore giovanile gialloblu e del suo staff, sia dal punto di vista della valorizzazione dei calciatori (sono diversi i giocatori promossi in pianta stabile in prima squadra) che dei risultati conquistati sul campo come la finale di Primavera Tim Cup raggiunta in questa stagione dagli scaligeri, un risultato senza precedenti nella storia della club.

"Questo rinnovato attestato di stima e fiducia - ha dichiarato Margiotta ad Hellas Channel - mi rende molto orgoglioso e felice, condivido con piacere questo gratificazione professionale con i miei collaboratori oltre che lo staff e i tecnici delle varie formazioni giovanili. Ringrazio anche il diesse D'Amico per il prezioso supporto e disponibilità. La durata del nuovo contratto è figlia di un concetto caro al Presidente Setti, la programmazione, indispensabile per un settore giovanile come il mio".

Primavera, il campionato non riprenderà. Si giocherà la finale di Coppa Italia
Brescia, Raul Torregrossa in direzione prima squadra