Roma

Lazio-Roma, le pagelle dei giallorossi: Calafiori volto della sfortuna, Riccardi grintoso

Le pagelle della Roma

Niccolò Parenti
23.11.2019 14:45

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Zamarion (6): non ha grandi responsabilità sui gol subiti, riesci quasi a parare il rigore ad Anderson.

Parodi (5): causa l'azione del primo gol, perdendo una palla sanguinosa,e nel secondo tempo lascia in dieci i suoi,  a causa di una brutta entrata sul piede dell'avversario.

Bianda (5,5): da lui ci si aspetterebbe di più, essendo uno dei volti principali della rosa, non riesce a dare la  giusta calma al proprio reparto.

Pleśnierowicz (6): non ha grandissime colpe nei 2 gol subiti,  sfiora il gol nei primi minuti del primo tempo.

 Calafiori (6,5): il volto della sfortuna, prende nel primo tempo la traversa, mentre nel secondo è protagonista di un brutto infortunio, l'ennesimo della sua giovane carriera. Dal 60' Semeraro (6,5) : non fa rimpiangere Calafiori, regalando grandi scatti sulla fascia e buoni palloni ai suoi.

Riccardi (6,5): si conferma ancora un giocatore fuori categoria, sfiora più volte il gol ed ogni sua azione si tramuta in un occasione pericolosa.

Darboe  (5,5): partita confusionaria la sua, è l'autore del fallo causa il rigore a favore dei biancocelesti. Dal 74' Tripi (S.v)

Bove (5,5): gara dimenticabile la sua, non riesce ad essere particolarmente offensivo, tranne per un colpo intesta nel primo tempo.

Providence (6): è autore di buoni interventi durante il primo tempo, ma non riesce mai a trovare la giusta azione per segnare. Dal 45' Tall (6):  a metà ripresa De Angelis nega a lui la gioia del gol a causa di una deviazione, per il resto entra bene in gara.

Felipe Estrella(6): nel secondo tempo ha una grossa occasione per accorciare le distanze dentro l'area di rigore, ma  Alia si fa trovare pronto, per il resto disputa una buona gara in avanti. Dal 57' D'Orazio (6,5): entra alla grande in partita mettendo in difficoltà la difesa avversaria, ha però nella coscienza una grande palla sprecata sul secondo palo servita da Semeraro.

Zalewski (6) : nel primo tempo sfiora il gol con una punizione insidiosa, cala nella ripresa. Dal 74' Sdaigui (S.v)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Colley allunga, salgono Fonseca e Pavone
[FINALE] Primavera 2A, Spal-Cremonese 2-1: vittoria degli estensi grazie alle reti di Cuellar e Minaj