x

x

Soncin
Soncin

SPERANDIO 5,5: Pesca la carta imprevisti e concede il gol del pareggio che gli toglie sicurezza, sul finale di tempo devia in corner un missile di Rossi.

BUSATO 6: Conservativo per garantire il raddoppio su Haj, in area campeggia con grande presenza.

BAUDOUIN 6: Mai spericolato e sempre attento, per vie centrali non concede mai nulla a Tannor.

BAH 7: Cattivo sull'uomo, ma mai irregolare, Soncin lo ha reso uno specialista del ruolo e lui sta ricambiando la fiducia settimana dopo settimana.

DA POZZO 6,5: Affronta di petto l'osso più duro degli avversari, concede nelle prime battute, si rialza e riattacca nella ripresa.

PERISSINOTTO 6: Presente e pulito, con la palla tra i piedi non lascia partire la fantasia ma fornisce il suo contributo.

MOZZO 6,5: Più che attaccato è circondato, opera nell'ombra per non garantire palle facili alla punta avversaria. Trasforma con precisione il penalty del momentaneo vantaggio.

LEAL 5: Volitivo, ma troppo impreciso. Oltre alla forza e alla spinta di gamba non offre palloni utili alle punte, anzi, ne sbaglia diversi.

CAMOLESE 6: Arriva sul fondo più di Da Pozzo nella prima frazione e ha anche qualche palla (non sempre sfruttata al meglio) per colpire a rete (dal 62' IVARSSON 6, brillante per energie riversate in campo, non sempre con grande qualità).

ALVES 6: Svaria e si fa in 4 per trascinare la squadra nei ribaltamenti, da premiare l'atteggiamento (dal 62' BOUDRI 6,5, numero 10 vecchio stampo, a volte fa saltare tutti dalla sedia, in altre circostanze manca di concretezza, oggi più la prima che la seconda).

ISSA BAH 7: Il campo per lui è in discesa, è metà del potenziale offensivo dei suoi, poteva rimanere fino al 90' in campo? (dal 78' OKORO S.V.).

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Samaden, vicinissima la firma con l'Atalanta

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }