Inter

Ascoli-Inter, le pagelle dei nerazzurri: le reti di Lindkvist e Satriano valgono tre punti

Le pagelle dell'Inter Primavera

Nicolò Bravoco
10.04.2021 12:57

Stankovic 6: il tiro di Lisi è imparabile; per il resto quasi mai realmente impegnato.

Zanotti 6,5: grande prova del laterale destro che esegue benissimo entrambe le fasi.

Vezzoni 5,5: non è il solito. Oggi fatica a contenere gli attacchi di D'Agostino e anche in fase di spinta è meno lucido.

Kinkoue 6: con la sua fisicità riesce a gestire bene ogni situazione di possibile attacco ascolano. Sempre bene in fase d'impostazione.

Sottini 6,5: compie interventi preziosi che consentono ai compagni di partire pericolosamente in contropiede.

Sangalli 6: prova ordinata e con pochissime sbavature quella del mediano di mister Madonna. 

Wieser 6: non compie giocate degne di nota ma è spesso al posto giusto nel momento giusto. Dal 77' Oristanio: s.v.

Lindkvist 7: bella partita dello svedese che riceve una marea di palloni e li gestice in maniera quasi ottimale. Trova un goal meritato nel primo tempo poichè il più pimpante dei suoi fino a quel momento. Dal 77' Tonoli: s.v.

Fonseca 5,5: non regge i palloni che arrivano e infatti la sua squadra entra in partita con un quarto d'ora di ritardo a causa delle difficoltà incontrate a servire i due attaccanti. Dal 65' Akhalaia 5,5: non dà i risultati sperati il suo ingresso in campo.

Squizzato 6: cerca sempre la giocata verticale sulle punte con calma olimpica ma diverse volte tarda a passare il pallone. Dal 53' Mirarchi 6: si muove bene sulla trequarti.

Satriano 7,5: stacco di testa imperioso nel recupero che vale tre punti che sulla carta sembravano scontati ma che non lo sono stati affatto.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Cosenza-Napoli, le pagelle dei calabresi: fatica l'attacco