Brescia

Pordenone-Brescia, le pagelle dei biancazzurri: Del Barba decisivo, Parzajuk dominante

Le pagelle dei ragazzi di mister Aragolaza

Mattia Trombetta
23.01.2021 19:13

Rovelli 6: sulla rete avversaria non può nulla, per il resto viene chiamato in causa davvero poco, partita di normale amministrazione

Boafo 6,5: buona prestazione di spinta del terzino bresciano, si fa spesso trovare nella metà campo avversaria con ottimi movimenti

Danesi 6: match solido, spinge poco, ma in copertura è sempre in posizione, nulla da recriminare al terzino di Aragolaza

Bertoni 6,5: tante idee per il regista delle rondinelle, tocca tantissimi palloni con molta qualità, sa sempre cosa fare ed imposta al meglio per i suoi, ci prova anche diverse volte dalla distanza rendendosi pericoloso

Maccherini 6: prestazione sufficiente, non deve compiere chiusure decisive perchè i neroverdi faticano in avanti, resta comunque la prestazione positiva

Castellini 6: poche sbavature anche per l'altro centrale bianconero, lotta con Secli tutta la partita, ma si trovano sempre in 2 contro 1 e hanno la meglio

Manu 7: la sblocca dopo 20 secondi con un' ottimo inserimento, dopo il gol spinge molto sull' out di destra creano diversi problemi alla retroguardia neroverde (dal 57' Del Barba 7: decide il match con una conclusione dal limite nel finale che regala i 3 punti ai suoi avversari, solo la rete vale il voto in pagella)

Butturini 6,5: tanta quantità in mezzo al campo, attacca ogni pallone che passa nella sua zona di campo, l' uomo in più a centrocampo è proprio lui (dal 77' Cristini s.v.)

Parzajuk 6,5: tiene a bada entrambi i centrali neroverdi con un' ottimo gioco di sponda, non conclude quasi mai in porta, ma fa tutto il lavoro sporco per i compagni

Canciani 5,5: prestazione sottotono per il fantastista delle rondinelle, sbaglia troppi palloni per la sua qualità (dal 57' Trezza 6: si fa vedere in diverse circostanze in avanti, sbaglia un gol già fatto, ma la prestazione rimane sopra la sufficienza)

Batazzetta 6,5: sulla sua fascia crea diverse insidie, riesce a saltare il suo diretto avversario diverse volte e va a concludere rendendosi pericoloso in più circostanza (dal 77' Bacchin s.v.)

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Primavera 1, martedì si torna in campo: il programma dei recuperi della 4^ giornata