Calciomercato

Inter, pioggia di cessioni: tre giovani in uscita dal club milanese

Il club nerazzurro lavora in uscita per sfoltire la rosa Primavera del tecnico Madonna, in tre verso la cessione

21.08.2021 11:11

L'Inter lavora intensamente sul mercato non solo in entrata, cercando di sfoltire la lunga lista di nomi a disposizione del tecnico Chivu e permettendo ai propri talenti di farsi le ossa nei campionati “minori” per mettere in mostra le proprie qualità, trovare un maggiore minutaggio ed arricchire il proprio bagaglio di esperienze. 

Nel giro di queste ultime ore, due giovani giocatori classe 2003 hanno lasciato la società nerazzurra per accasarsi altrove: parliamo del difensore italiano Davide Redondi e dell'attaccante Luca Magazzù.

Il primo, nella scorsa stagione 19 presenze nel Campionato U18, è diretto all'Hellas Verona in prestito, il secondo nella passata stagione ha totalizzato lo stesso numero di presenze condite da 5 gol, sempre con la compagine U18, ed ha attirato su di se le attenzioni dell'Empoli che ha deciso di prelevare il giocatore a titolo definitivo sottoscrivendo un contratto triennale.

Il lavoro in uscita del club nerazzurro però non è ancora concluso, il prossimo passo è infatti la cessione in prestito del giovane centrale del 2002 Niccolò Squizzato, elemento di spicco della formazione Primavera del club milanese che ha da tempo su di se gli occhi della Juve Stabia, squadra attualmente militante nel girone C di Serie C.

ESCLUSIVA MP - Nuova avventura per l'ex Cagliari Cossu: c’è la firma al Vado
UFFICIALE - Roma, Providence vola in Belgio: giocherà nel Club Brugge