Genoa

Primavera 1, Genoa-Bologna, le pagelle del Genoa: esordio con gol per Della Pietra, Vassallo cambia la partita

Le pagelle del Genoa

Luca Pincherle
26.10.2020 16:51

Agostino 6: Partita solida del portiere del Genoa che sui due gol non può fare miracoli. Sfortunato a prendere gol da Rabbi dopo aver negato la gioia a Pagliuca, mentre sul bolide di Rocchi può solo vedere la palla che entra in rete

Boli 5,5: Serpe lo sgrida perché la sua entrata su Rabbi in area rischia di compromettere già nel primo tempo la partita ma l'arbitro lo grazia e non concede il rigore. (45' De Angelis 6: Entra bene in partita anche se ha un cliente difficile dalla sua parte)

Serpe 5,5: La sua partita è sufficiente finché un suo passaggio impreciso finisce per regalare il gol dell'1-2 al Bologna. Un peccato perché fino a quel momento aveva comandato bene il reparto

Zaccone 5: Rocchi gli fa girare la testa dal primo all'ultimo secondo della gara, l'ammonizione lo condiziona parecchio. Davanti si fa vedere solo con un cross e poco più.

Turchet 6: Dà tempi giusti alla squadra, soprattutto nel primo tempo, poi nel secondo rischia tantissimo con un retropassaggio che Agostino è bravo a leggere.

Dumbravanu 6: Forse il più concentrato nel pacchetto difensivo del Genoa. Quando i quattro tenori del Bologna cambiano marcia non va mai in difficoltà.

Cenci 6: Sempre vivo nel gioco del Genoa con tanta corsa e qualità, ma di fatto non riesce mai ad essere incisivo nell'ultimo passaggio.

Eyango 5: Distratto, nel primo tempo sembra ad andare ad un ritmo più lento del resto della squadra, quando esce lui il Genoa migliora drasticamente. (61' Vassallo 6,5: il suo ingrresso cambia la partita, è vivace in attacco e il Genoa ne beneficia, ma incredibilmente subisce gol nel suo momento migliore)

Kallon, 6,5: Primo tempo insufficiente, poi nel secondo si sveglia e prova a seminare il panico. Con una giocata va vicinissimo al gol, negato solo dalla traversa. Quando accende la luce è prezioso, ma deve farlo più spesso. 

Estrella 6: Partita di grande sacrificio, ci prova più volte senza trovare la porta, ma alla fine si accontenta di aiutare la squadra (72' Conti S.V.)

Della Pietra 7 (72' Konig S.V): Indubbiamente il più positivo dei padroni di casa. Si fa vedere sempre a sinistra ed è efficace nell'uno contro uno, segna sfruttando un clamoroso errore di Khailoti ma a parte questo è sempre utile e imprevedibile. 

Primavera 2, la classifica aggiornata dopo il weekend
Primavera 1, Genoa-Bologna: le pagelle degli ospiti: Rocchi è imprendibile, Khailoti errore da incubo