x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Cristian Padula - MARTINA CUTRONA
Cristian Padula - MARTINA CUTRONA

“Per aspera ad astra” che tradotto in italiano significa “attraverso le asperità sino alle stelle”. Pensare che questa frase ha origine addirittura dalla mitologia greca, ma è ancora molto attuale ed indica il cammino verso le “stelle” riservato a chi aveva vissuto in maniera audace e coraggiosa. Cristian Padula, attaccante italiano del Torino, ha deciso di iniziare proprio in questa maniera il suo percorso nel mondo del calcio…e non è solo la citazione latina riportata nel suo profilo instagram a dimostrarlo. Una carriera, seppur giovane e ancora prematura, che ha già dimostrato il carattere del talento classe 2004 e che sicuramente ha un'ottima prospettiva per il futuro. Coraggio e determinazione, queste le chiavi che stanno guidando l'attaccante nel suo percorso e l'ultima prestazione contro il Frosinone, in cui ha realizzato una doppietta, è il frutto del suo duro lavoro.

Ma chi è Cristian Padula e qual è la sua storia che lo sta portato con audacia verso le “stelle”? Scopriamolo insieme.

Cristian Padula
Cristian Padula con la maglia della Roma- MARTINA CUTRONA

Roma, la squadra del cuore

Cristian Padula è un calciatore italiano, nato a Roma il 12 agosto 2004. La sua passione per il calcio esplode sin da quando era bambino ed i colori che lo hanno accompagnato dall'inizio del suo percorso sono due: il giallo e il rosso. Gran tifoso della Roma, inizia a muovere i suoi primi passi proprio nella sua squadra del cuore, cominciando da quel momento un percorso importantissimo, ricco di forti emozioni. Con la maglia della Roma vince anche i suoi primi trofei: nella stagione 2020/2021 vince il campionato Under 17 e nonostante le sue poche presenze (14) diventa subito protagonista assoluto con 7 gol e 2 assist; lo scorso anno invece ha vinto la Primavera Tim Cup, alzando così il suo secondo trofeo con le giovanili dei giallorossi. Proprio alla fine di quell'anno, arriverà la separazione dolorosissima con la società. Padula lascerà questo messaggio alla sua squadra del cuore, tramite un post su Instagram: “Molto difficile dire addio dopo 9 anni con la mia squadra del cuore, con i colori della mia città...sono stati anni fatti di emozioni, di delusioni, di sacrifici e di vittorie...ci tengo a ringraziare tutti i compagni, allenatori e membri dello staff che ho avuto in questi anni per avermi fatto crescere e maturare ma in primis vorrei ringraziare la mia famiglia per essermi stata accanto sempre e per tutti i sacrifici che hanno fatto per me...GRAZIE ROMA”

Torino, la nuova avventura

Padula però non si perde d'animo e con un “Pronto e carico per questa nuova avventura con questi fantastici colori” riparte subito alla carica, verso nuovi gol e nuove vittorie. La cessione ai granata è a titolo definitivo con una percentuale sulla futura rivendita del giocatore da parte della società capitolina. Durante questa stagione, l'attaccante classe 2004 ha totalizzato con il Torino ben 16 presenze in cui ha registrato 8 gol, due dei quali sono arrivati proprio nell'ultima vittoria casalinga contro il Frosinone. Il percorso di quest'anno è però tutt'altro che concluso: infatti, se il Toro dovesse continuare così, disputerebbe tra qualche settimana la fase più importante del campionato, quella Playoff per vincere la competizione. Padula dunque potrebbe prendersi la squadra sulle spalle e diventare uno dei protagonisti assoluti di quest'anno.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Primavera 1, Juventus-Torino: data, orario e dove vederla

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }