x

x

Jimenez Milan Primavera
Jimenez Milan Primavera

Sconfitta pesante per il Milan che in casa perde per 1-4 contro la Fiorentina. Rossoneri che non riescono a dare seguito all'ottimo risultati di mercoledì in Youth League. In difesa, la novità è Caldara, aggregato all'U19 per ritrovare la giusta condizione. Dopo il vantaggio di Sia, il Diavolo si disunisce e subisce il poker Viola. Milan che con questa sconfitta scivola al sesto posto in classifica, rimanendo però in zona playoff. Di seguito, le pagelle dei ragazzi di Abate.

LA CRONACA DI MILAN-FIORENTINA

Jimenez ingenuo, male la difesa

Raveyre 5,5: il portiere rossonero oggi inciampa in qualche lieve disattenzione di troppo, prevalentemente durante il primo tempo. Non perfetto sul colpo di testa di Sene.

Simic 5.5: concede troppi spazi all'attacco avversario. Legge con ritardo le intenzioni degli attaccanti della Fiorentina.

Caldara 5,5: è la prima partita della sua stagione. Scende in Primavera per  mettere minuti e continuità sulle gambe dopo il lungo stop. (dal 61' Parmiggiani 5: propizia la punizione dal quale nasce il gol di Baroncelli. Perde nettamente il duello con Sene). 

Nsiala 5: gioca un primo tempo propositivo, ma nel secondo tempo sembra non scendere in campo lucido e concede diverse palle gol ai viola, su tutte il gol che è valso il pareggio di Sene. (89' Magni SV).

Jimenez 5: gioca tutto sommato una gara sulla sufficienza riuscendo ad ingaggiare un bel duello con Fortini. La sua partita però è macchiata da un’evitabile espulsione che lo vede coinvolto in un colpo all’avversario a palla lontana.

Jimenez Milan Primavera
Jimenez Milan

Zeroli deludente, Eletu poco attento

Sala 5,5: discontinuo nell’andamento della gara. Qualche cosa buona ed utile alternata però a momenti in cui sembra scomparire dal match. (dal 71' Simmelhack 5.5: qualche sponda efficace ma per il resto poco incisivo). 

Eletu 5: commette un pasticcio con Nsiala, regalando il gol a Sene. Un vero peccato. 

Bartesaghi 5.5: gioca un primo tempo propositivo, alternandosi bene nelle due fasi. Cala vistosamente con il passare dei minuti.

Zeroli 5: rimane spesso fuori dal gioco dei rossoneri, commettendo errori che non sono da lui.

Camarda sottotono, Sia illude

Camarda 5: viene quasi sempre anticipato dai difensori della Fiorentina, non riuscendo a tenere alto il baricentro della squadra. (dal 71' Bakoune:SV)

Sia 6: sigla un gran gol che vale il vantaggio rossonero. Prova a dare vivacità alla squadra. (dal 71' Scotti:SV)

Camarda Milan Primavera
Camarda Milan
Sardo, dalla Serie D alla Lazio: Sarri osserva il centrocampista
Sene incontenibile, Caprini decisivo: le pagelle della Fiorentina