SPAL

Bologna-Spal, le pagelle degli estensi: Seck illumina, Moro regala i tre punti

le pagelle dei primavera spallini di mister Scurto

Leonardo Bosello
19.10.2020 17:40

Galeotti 6.5: il portiere estense salva tutto su Pagliuca al 55', dove da dentro l'area, a tu per tu con l'attaccante rossoblù, riesce a murare la conclusione e mettere fuori. Una parata decisiva che mantiene il risultato in bilico sull'1-0.

Iskra 7: parte a destra, chiude a sinistra, ma in entrambe le fasce gioca bene, chiudendo in fase difensiva e proponendosi con grande costanza in avanti. Suo l'assist per Moro che vale il gol vittoria della Spal.

Owolabi 6: parte un po' titubante su qualche palla alta, esce con il passare di minuti chiudendo con attenzione in diverse circostanze.

Peda 6.5: grande autorità difensiva, buona la sua partita, sia in marcatura che in fase d'impostazione.

Yabre 6: spinge molto sulla sinistra, arrivando anche al cross dal fondo, in fase difensiva pero' lascia qualche buco di troppo, soprattutto nel primo tempo. Dal 58' Alcides 6.5: ottimo ingresso il suo, è l'autore del cross dal quale poi nascerà il gol dell'1-1 di Cuellar.

Attys 6.5: tanta sostanza in mezzo al campo. Giocate, dribbling, contrasti e tanta intensità per tutti i novanta minuti. Elemento chiave del centrocampo di Scurto. Dall'89' Semprini: s.v.

Zanchetta 6.5: fin dai primi minuti di gara impressiona molto per qualità, ordine ed intensità. Il metronomo spallino continua a crescere di partita in partita.

Teyou 6: alla prima apparizione stagionale, l'8 estense esce per un problema fisico dopo mezz'ora. Dal 35' Cuellar 7: torna con la primavera dopo due giornate ed è subito decisivo; firma il gol del pareggio e fa partire l'azione da cui nasce l'1-2 finale, tenendo botta su due difensori rossoblù. E' tornato e può veramente essere l'ala sinistra titolare di questa sorprendente Spal.

Seck 7.5: è il migliore in campo, per distacco. Salta in slalom chiunque provi a contrastarlo, gioca per la squadra servendo ottimi palloni ai compagni e sfiora il gol in diverse occasioni. Spesso pero' fatica a prendersi le conclusioni, ma è letteralmente dominante.

Moro 7.5: ottima prestazione la sua, tiene botta sui due centrali di casa, dialoga bene con le ali d'attacco, entra nell'azione del pari mettendo Cuellar sulla linea di porta, ma soprattutto segna il gol decisivo che regala i tre punti alla Spal nel derby. Può togliersi grandi soddisfazioni anche quest'anno. 

Piht 6: già al 7' può portare in vantaggio i suoi ma spara addosso a Prisco. Si vede poco, complice anche il grande lavoro difensivo richiestogli da Scurto. Dal 58' Ellertsson 6.5: entra molto bene, spreca anche una grande occasione all'83' dove non trova la porta in quello che di fatto era un rigore in movimento.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 5^ giornata: bagarre in vetta nell'A, Trotta e Oltremarini fanno il vuoto
Bologna-Spal, le pagelle dei rossoblù: Ruffo Luci illude, Pagliuca ci prova