Cagliari

Lecce-Cagliari, le pagelle dei sardi: Vinciguerra sugli scudi, Kourfalidis mattatore

Le pagelle della squadra rossoblu

09.10.2022 20:33

Lolic 7: soprattutto nella ripresa viene spesso chiamato in causa e lui risponde sempre presente mantenendo la rete inviolata.

Zallu 6,5: soffre per i primi minuti Salomaa, poi gli prende le misure e lo annulla. Buona presenza anche in fase offensiva. 

Palomba 6,5: il classico usato sicuro, sempre concentrato, attento ed in partita.

Veroli 6: fa il suo senza sbavature(82’Pintus SV).

Idrissi 6: spinge molto sulla laterale sinistra.

Carboni 6,5: mette ordine, è il metronomo del centrocampo cagliaritano.

Cavuoti 6: fa un paio di buone incursioni palla al piede che creano scompiglio bella difesa leccese.

Kourfalidis 7,5: leader della squadra, segna un gran gol con un tiro violentissimo che non lascia scampo a Borbei.

Masala 6: qualche spunto interessante lo fa, ma può fare di più con le sue qualità.(70’Deriu SV).

Griger 6: lotta su tutti i palloni e fa a sportellate con la difesa ospite, la voglia non gli manca.

Vinciguerra 7: nel primo tempo è una mina vagante, imprendibile per i suoi avversari, nella ripresa è il Lecce a premere maggiormente e lui fa un pochino più di fatica, resta comunque un ottima prova la sua.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Sassuolo-Udinese, le pagelle dei neroverdi: Pieragonolo mancino telecomandato, Russo finalizzatore