Torino

Cagliari-Torino, le pagelle dei granata: Sava fa la voce grossa, male Kryeziu

Le pagelle della squadra di Coppitelli

Claudio Fiori
22.05.2021 19:07

Sava 7: Para il parabile, è super una conclusione ravvicinata di Luvumbo. Sfortunato nel gol di Boccia, non può nulla sulla deviazione del proprio compagno di squadra.

Todisco 6: Dalle sue parti Desogus è un cliente scomodo e lo mette spesso in difficoltà, ma lui è attento e riesce a chiudere bene. In avanti non riesce ad aiutare in maniera sufficiente i propri compagni.

Greco 6.5: Buona prestazione per il capitano granata. Leader carismatico, sempre pulito in disimpegno e arcigno per gli avversari da lui marcati. 

Ferigra 6.5: Ottimo in marcatura e nella lettura delle palle scoperte, riesce anche ad andare vicino al gol sullo scadere della gara.

Kryeziu 5: Sbaglia l'approccio alla gara, non riesce a far girare la squadra e le manovre dei granata ne risentono. Emblematico il cambio all'intervallo (dal 46' La Marca 6.5: entra alla grande e dà una marcia in più ai suoi, che cambiano volto tra un tempo e l'altro). 

Celesia 5.5: E' bravo a chiudere Luvumbo nell'avvio della gara, poi il suo rendimento cala un po' e si trova in affanno più di qualche volta. 

Lovaglio 5.5: Prestazione con più ombre che luci. Dalle parti di Michelotti non esce quasi mai vincitore, lecito aspettarsi qualcosa in più da lui (dal 64' Continella 6: crea la palla gol più importante per i suoi su punizione, ma incontra la grande risposta di Ciocci). 

Savini 5.5: Encomiabile il suo spirito di sacrificio, il quale aiuta i suoi a non soccombere nei momenti più bui. Fatica però dal punto di vista fisico e tecnico. 

Vianni 6: Ha spunti interessanti, ma compie anche tanti errori. Si sacrifica tanto, aiuta allo sfinimento ma non riesce a essere sufficientemente pericoloso (dal 63' Barbieri 6: esordio in Primavera 1, da elogiare la voglia messa in mostra). 

Karamoko 5: Toppa malamente la gara e mette in difficoltà i suoi. Sbaglia tante scelte e non riesce mai a essere incisivo (dal 71' Favale 6: entra con voglia e prova a impensierire il portiere avversario dalla distanza). 

Horvath 6: Battaglia incessantemente con Boccia e Cusumano e cerca di render loro la vita difficile. Bravo a crearsi con testardaggine un paio di palle gol (dal 76' Tesio sv).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
ChievoVerona-Hellas Verona, le pagelle clivensi: Munaretti polmoni d'acciaio, Priore finalizzatore