Primavera 2A

Primavera 2A, Brescia-Venezia 1-1: Verzeni non basta, rondinelle fermate sul pari

Cronaca e tabellino di Brescia-Venezia

Alessio Sportella
07.04.2021 00:30

Al Campo Sportivo San Filippo di Brescia va di scena il match tra padroni di casa e Venezia valevole come recupero della sfida dell'11^turno del Campionato di Primavera 2A. I leoni biancazzurri hanno l'opportunità di accorciare sul Parma secondo in classifica, provando a dare continuità ai risultati ottenuti negli scorsi match. Al contrario i lagunari hanno bisogno di punti per potersi allontanare dalle zone basse della classifica e rompere una continuità di risultati negativi.

LA CRONACA

Finisce in parità il match tra Brescia e Venezia, con da segnalare un ritardo di quasi un'ora del calcio d'inizio a causa di un incidente che ha posticipato l'arrivo dei lagunari al campo da gioco. Primo tempo a reti bianche con un Brescia molto reattivo e propenso all'attacco ed un Venezia che invece pensa a difendere e ripartire in contropiede per sfruttare i punti deboli delle rondinelle. In avvio di ripresa però i giochi cambiano grazie alla rete siglata dal terzino biancazzurro Verzeni che dapprima si fa parare un rigore, poi ribatte a rete e porta in vantaggio i suoi. Quando tutto sembrava in discesa per i ragazzi di Aragolaza, però, arriva il pareggio degli ospiti con una rete di Peresin che riporta il match in parità e regala agli arancioneroverdi un punto di fondamentale importanza.

IL TABELLINO DI BRESCIA-VENEZIA

Marcatori: 65' Verzeni (B); 86' Peresin (V)

Brescia: Prandini, Boafo, Verzeni, Butturini (dal 72' Cristini), Castellini, Maccherini, Bacchin (dal 36' Manu), Bertoni, Parzajuk (dal 59' Del Barba) , Canciani (dal 59' Trezza) , Barazzetta (dal 72' Bianchetti). A disp. Rovelli, Mor, Bui, Danesi. All. Aragolaza

Venezia: Lazar, Gabrieli, De Grandi, Bortolin (dal 78' Stefani) , Galliani, Poha, Perissinotto, Marchesan, Hasambegovic (dal 78' Mozzo), Scanferlato (dal 89' Gheza), Antinoro (dal 59' Peresin). A disp. Piva, Palsson, Garcia, Bossi, Gheza, Stefani, Candic, Mozzo, Peresin. All. Marangon

Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputo della sez. di Livorno

Ammoniti: Butturini (B); De Grandi, Marchesan, Hasambegovic (V)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Occhi in Francia per Atalanta e Roma: piace il giovane Bayo