SPAL

Napoli-Spal, le pagelle degli estensi: Wilke il migliore, male la difesa

Le pagelle della Spal

02.02.2022 14:39

Rigon 6: inizia la sua partita con un miracolo, sui gol subiti non può nulla. 

Saio 6: nel primo tempo sembra essere spento, nel secondo prende coraggio con qualche sgroppata che porta a cross interessanti.

Csinger 5,5: nel primo tempo riesce a tenere testa all'attacco partenopeo. Nel secondo tempo crolla e non riesce a tenere sott'occhio Ambrosino e compagni.

Nador 5,5: stessa prestazione del compagno: bene nel primo tempo, deludente nel secondo

Yabre 6,5: tanta corsa e tanto coraggio. Spinge per 90 minuti senza fermarsi. Crea diverse occasioni interessanti.

Forapani 6: non si trova molto spesso al centro del gioco. Salva la sua prestazione l'assist per Wilke per il momentaneo 1-1. (78' Simonetta sv)

Mihai 6,5: nonostante il cartellino giallo dopo pochi minuti gioca una buona partita. Compie bene il ruolo da regista dando il via alle azioni dei suoi.

Orfei 6: il più pericoloso tra i centrocampisti, si propone molto in avanti andando al tiro in diverse circostanze. Sciupa il gol del possibile 1-2 a tu per tu con Idasiak.

Sperti 5,5: gioca una partita di sacrificio recuperando diversi palloni. Nel secondo tempo cala. (67' Puletto 6: non incide)

Moireau 5,5: non esaltante la prestazione del 77. Crea poco e viene annullato spesso dalla difesa partenopea. (78' Chillemi sv)

Wilke Braams 7,5: il più pericoloso dei suoi. Cerca di fare salire la squadra ogni volta che ha palla tra i piedi, segna i due gol dei suoi.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Napoli-Spal, le pagelle dei partenopei: Ambrosino match winner, Cioffi sentenza