x

x

Si conclude al “Viola Park” di Firenze la stagione del Milan. I rossoneri non sono riusciti ad andare oltre l'1-1 contro la Lazio. Nel primo tempo partono meglio i rossoneri che trovano la rete del vantaggio dopo 16': cross dalla destra di Magni e incornata vincente di Bartesaghi. I ragazzi di Sanderra, però, non accusano il colpo e al 37' rimettono tutto in equilibrio: Sardo recupera la sfera a centrocampo, serve Sana Fernandes al limite dell'area di rigore che dopo un gioco di gambe trafigge l'incolpevole Raveyre. Nella seconda frazione di gara è la formazione di Abate ad avere in mano il pallino del match, i biancocelesti sono bravi a difendersi e a concedere poco spazio agli avversari. Ad accedere in semifinale contro la Roma è la Lazio, grazie al miglior posizionamento in classifica al termine della regular season.

LA CRONACA DEL MATCH

Bartesaghi - MARTIN COCCIOLO

Le pagelle del Milan

Magni instancabile, Bartesaghi è ovunque

Raveyre 6: incolpevole in occasione del gol di Sana Fernandes, compie un miracolo a dieci minuti dalla fine tenendo in vita i suoi.

Magni 7: in fase offensiva è incisivo, fornisce l'assist a Bartesaghi per il gol del momentaneo vantaggio. Positivo in difesa.

Simic 6: prestazione di ordinaria amministrazione, nei minuti finali rischia compiendo un'ingenuità ma riesce a rimediare commettendo fallo.

Nsiala 6: insieme al compagno di reparto è bravo a non fare andare quasi mai al tiro il numero 9 biancoceleste. Preciso quando è in possesso della sfera.

Bartesaghi 7,5: è ovunque, con la sua esperienza prova a caricarsi la squadra sulle spalle. Approfitta di un cross perfetto di Magni insaccando di testa. 

Mediani “giornata no”

Stalmach 5: un errore da matita rossa condiziona la sua prestazione e il passaggio del turno. Non riesce a rimediare. Dal 56' Cuenca 5,5: entra in campo senza dare la giusta vivacità, si ostina a cercare sempre giocate difficili.

Malaspina 5,5: in costante difficoltà. Soffre la qualità del centrocampo avversario e non riesce quasi mai ad entrare in partita.

Scotti a sprazzi, deludono Bonomi e Sia

Bakoune 6,5: partecipa all'azione del gol del momentaneo 0-1. Per il resto sempre sul pezzo e attento a svolgere il proprio compito. Dal 56' Jimenez 6: il più pericoloso, prova a creare azioni importanti mettendo in difficoltà la retroguardia biancoceleste.

Bonomi 5,5: parte forte svariando su tutto il fronte d'attacco, si spegne poi con il passare dei minuti. Dal 76' Simmelhack S.V.

Scotti 5,5: alterna sprazzi positivi dove risulta tra i più pericolosi a momenti bui in cui sparisce dalla partita. Dal 90+3' Martinazzi S.V.

Sia 5: nel primo tempo viene annullato dalla coppia “Dutu-Ruggeri”, nella ripresa viene cercato leggermente di più dai compagni ma non riesce ad incidere.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }