Primavera 3

Primavera 3C, Catania-Catanzaro 2-2: divertente pareggio con goal in terra sicula

Primavera 3C, cronaca e tabellino di Catania-Catanzaro

Dal campo Pokay (ex 3) di Torre del Grifo Village di Mascalucia in provincia di Catania, alle ore 14:30 di sabato 19 febbraio va in scena Catania-Catanzaro, valida per la 15ª giornata (6ª del girone di ritorno) del girone C del campionato Primavera 3 “Dante Berretti”.

Seguite a partire dalle ore 14:30 la cronaca testuale di Catania-Avellino su MondoPrimavera.com affidata a Rosario Savoca.

CRONACA:
Seconda partita consecutiva giocata a porte chiuse in quel di Torre del Grifo ed ancora una volta, dopo il 3-3 tra Catania ed Avellino, l'esito conclusivo è un pareggio ricco di reti. Finisce, infatti, 2-2 la sfida pomeridiana tra i rossazzurri ed il Catanzaro di Giulio Spader. Per due volte passa in vantaggio la squadra di Orazio Russo che impatta bene il match andando a segno all'11' con un calcio di punizione spedito direttamente in rete dal play Enrico Giannone; il Catania però non riesce a raddoppiare e allora il pareggio degli ospiti arriva puntuale alla mezz'ora con il calcio di rigore trasformato dal bomber numero 9 Manuel Rando. A metà partita esatta il capitano degli elefantini Angelo Panarello trova la sua prima rete stagionale riportando nuovamente avanti i suoi; il 2-1, però, dura poco più di 25 minuti perché per la seconda volta i calabresi acciuffano il pareggio al minuto 72 grazie al subentrato Bamba. Al termine del 15° turno di campionato le due compagini mantengono invariate le rispettive posizioni di classifica col Catanzaro sempre terzo a quota 25 ed il Catania che staccando il Potenza – uscito sconfitto dalla sfida mattutina contro l'inarrestabile Monopoli – resta sesto in solitaria a 19 punti. La prossima giornata vedrà gli etnei impegnati proprio a Monopoli sul campo della capolista, mentre i giallorossi ospiteranno i galletti baresi.


IL TABELLINO DI CATANIA-CATANZARO 2-2

Marcatori: 11' Giannone (CT), 33' rig. Rando (CZ), 46' Panarello (CT), 72' Bamba (CZ)

Catania: Coriolano; Napoli Patanè, Panarello (C), Scaletta; Sciuto, Giannone, Napolitano; Al Sein, Russo Flavio, Russi. A disposizione: Romeo, Magrì, Papale, Cugnata, Cannavò, Bonaccorso, Platania, Nicolosi, Russo Gabriele, Maltese, Pisasale, Passanisi. Allenatore: Orazio Russo

Catanzaro: Rizzuto; Lombardi, Rizzo, Mirante, Iuculano, Ozawke, Talarico, Borgesi, Rando, Belpanno, Viotti. A disposizione: Columbro, Scavone, Angotti, Bamba, Funaro, Raspolo, Falco, Giorgi, Abbey, Gualtieri. Allenatore: Giulio Spader

Ammoniti: 19' Belpanno (CZ), 28' Giannone (CT), 32' Scaletta (CT), 54' Ozawje

Arbitro: signor Lo Surdo della sezione di Messina coadiuvato dall'assistente numero 1 signor Coletta della sezione di Catania e dall'assistente numero 2 signor Belfiore della sezione di Acireale

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Bari-Paganese 4-2: poker biancorosso, campani in partita fino alla fine