Primavera Tim Cup

[FINALE] Primavera TIM Cup, Monza-Pisa 3-2: vittoria al fotofinish per i Brianzoli

Primavera TIM Cup, cronaca e tabellino di Monza-Pisa

Karim Dafirbillah
23.09.2020 00:30

ECCO LA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 'PIÙTRE'

Il ritorno in Serie B della Prima Squadra Brianzola fa sì che anche l'Under 19 possa disputare un suo campionato, il Primavera 2, e la Coppa Italia di categoria. Un bel traguardo a 360° per il Monza che non solo dà visibilità ai 'grandi' ma anche ai giovani, quei giovani che potrebbero essere 'grandi' domani. La partita che va in scena al 'Centro Sportivo Monzello', valevole per il 1° turno di Primavera TIM Cup, è quella tra la squadra di Berlusconi, appunto, e il Pisa. La società nerazzurra toscana è reduce da un campionato per nulla esaltante, visto che è arrivata penultima appena sopra la Juve Stabia, seppur senza retrocessioni per quanta riguarda il Primavera 2; di sicuro vorrà totalmente dimostrare tutt'altro rispetto alla passata stagione.

LA PARTITA

Una partita ricca di emozioni e di goal, quella che si è vista oggi. Il Pisa di mister Masi esce ma a testa alta mentre il Monza, due volte in svantaggio, dà il colpo di coda poco prima della fine del secondo tempo supplementare, sbagliando anche un rigore. Ad andare in vantaggio sono i nerazzurri, al 19°, con un gran sinistro di Panattoni, che si rifà dopo aver sbagliato a tu per tu con il portiere, calciando fuori dopo pochi secondi dall'inizio della gara, ben servito da Sibilio. Ci vuole il secondo tempo prima che i biancorossi pareggino con Colferai al 55°, ma i toscani non mollano e dopo un quarto d'ora tornano in vantaggio con Mauro. Vantaggio che durerà due minuti perché Caccavò, appena entrato al posto di Folla, insacca alla prima occasione che gli si presenta. Si va così ai supplementari e proprio Caccavò potrebbe portare in vantaggio la sua squadra su rigore, ma Falsettini neutralizza e gli nega la doppietta personale. Doppietta che però arriva per Colferai che a tre minuti dalla fine, con lo spettro dei rigori che aleggia, la butta dentro facendo esplodere tutto il Centro Sportivo Monzello. Passaggio del turno per i lombardi, quindi, che il destino metterà contro un'altra squadra lombarda, distante pochi chilometri, e tanto cara al presidente Berlusconi e all'amministratore Galliani: il Milan. Un destino beffardo che per entrambi, anche se si tratta di giovani, sarà una partita molto sentita. Nel Pisa da sottolineare la grande prova del nuovo arrivato Susso Bamba

IL TABELLINO DI MONZA-PISA PRIMAVERA TIM CUP

Monza: Rubbi; Amato (46° Falzoni), Moracchioli (70° Calabrò) Lombardi (70° Savino) Saio, Robbiati, Colferai, Vallisa (46° De Paoli) Folla (46° Caccavo) Pucci, Salducco. A disp.: Ravarelli; Sacchini, Kojdheli, Caronni, Gambino, Dal Miglio. All.: Allegretti

Pisa: Falsettini; Romeo, Mauro, Macchi, Pasquini, Penco, Pantani (65° Mazzei), Sibilio (65° Susso), Panattoni (7° pts Petrini), Andreano (82° Montanino), Arapi (7° pts Sabia). A disp.: Selmi; Romiti, Memorato, Cianciolo, Gulli. All.: Masi.

Marcatori: 19° Panettoni, 55° Colferai, 72° Mauro, 74° Caccavo, 12° sta Colferai

Ammoniti: Robbiati, Romeo, Mauro, Pantani

Arbitro: Maria Sole Terrieri Caputi

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 5^ giornata: cambia poco in vetta, Rocchi accorcia
UFFICIALE - Spezia, prestito in Serie C per Colombini