Primavera 3

Catania-Bari, le pagelle dei biancorossi: Fioretti pittore, Massarelli cecchino

Le pagelle della squadra pugliese

Sapri 5: piuttosto lento nell'uscita bassa, si lascia anticipare da Tropea che realizza l'1-0 rossazzurro; già in precedenza su una sua uscita alta a vuoto in occasione di un corner Cannavò aveva sfiorato la rete di testa.

Fioretti 7: sfrecciante avanti e indietro, è padrone della fascia destra dove si impone con energia e qualità; è sua la pennellata che vale l'assist perfetto per il goal del pareggio barese.

Belgiovine 6: non riesce a star dietro ai ritmi di Russo, ma tutto sommato non commette errori.

Dachille 6: dimostra un buon grado di attenzione in un match davvero complicato per la coppia difensiva.

Lambiase 6: buona partenza con un bel dribbling che al quarto d'ora gli permette di prendere il fondo, poi viene limitato dalle scorribande di Tropea.

Stragapede 6: gara senza infamia e senza lode del numero 10 biancorosso dal quale ci si aspetta certamente qualcosa in più (dal 90'+3 Mangialardo S.V.).

Daddario 6: non si nota molto perché viene ben schermato per tutti i 90 minuti da Limonelli.

Dargenio 6,5: il più attivo tra i centrocampisti del Bari nonché quello che crea maggiore scompiglio nella metà campo avversario coi suoi inserimenti (dall'80' Balducci S.V.).

Memeo 6: la buona prestazione del terzino sinistro catanese Scaletta che agisce sul suo lato lo oscura un po', tuttavia non disdegna di prendere iniziativa ed è il primo a reagire al goal subito con una conclusione mancina a giro.

Caldarulo 5: si imbatte in una giornata no apparendo invisibile quanto un fantasma, avrà modo di rifarsi nelle prossime giornate (dall'80' Toure S.V.)

Massarelli 7,5: non solo è l'uomo più in palla dei suoi assieme a Fioretti, aggiunge alla sua ottima gara la meritata ciliegina sulla torta siglando la rete del pareggio. Guadagna mezzo voto in più per la bellezza estetica del suo splendido gesto tecnico. (66' Lorusso 6: pochi palloni gestiti, non ha il tempo né le occasioni per incidere sulla partita).

Allenatore Valeriano Loseto 6,5: viene a Catania con l'obiettivo di mantenere la posizione di vantaggio in classifica e riesce nell'intento pur soffrendo in alcune fasi della partita.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 13^ giornata: Marconi-Ianesi lotta in vetta nel Girone A
Primavera 3, Grosseto-Lucchese 0-1: Calvigioni riporta alla vittoria la Pantera!