Primavera 3

Post Gubbio-Perugia, le parole degli allenatori Argentina e Formisano

I commenti post derby dei due allenatori

Emanuele Giacometti
28.03.2021 12:06

Il derby Primavera Gubbio-Perugia termina 1-1, dopo novanta minuti che hanno regalato emozioni. Un risultato che è maturato nella prima mezz'ora di gara: al 21' Gubbio in vantaggio con Gaia, al 33' pareggio perugino con Lunghi. Nella ripresa entrambe le squadre hanno provato a vincerla ma il risultato non si è schiodato con il Grifo rimasto in dieci a 20' dal termine, a causa di un doppio giallo a Menci. 

I due tecnici nel post partita hanno commentato il risultato.

Leonardo Argentina del Gubbio: “E' stata una partita come tutti i derby. Dove il risultato è stato in bilico. Il Perugia si presentava con un gruppo di calciatori importanti per la categoria, però da parte nostra c'è stata una buona prestazione e con un pizzico di buona sorte si poteva anche vincere. Sono soddisfatto e orgoglioso dei miei ragazzi, esemplari in atteggiamento e applicazione, perchè nonostante le difficoltà de momento non mollano un centimetro".

Questo invece il commento di Alessandro Formisano del Perugia: "Ci abbiamo provato fino alla fine a cercare la vittoria e per di più su un campo in pessime condizioni, soprattutto nella ripresa dove non abbiamo sfruttato le diverse occasioni. Siamo rimasti in 10 per doppio giallo, a mio avviso ingiusto su Menci. Alla fine pareggio sostanzialmente giusto quindi sono contento della prestazione dei ragazzi che hanno lottato soprattutto in dieci. Pareggio che ci farà crescere”.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
En plein, gol e spettacolo: la ricetta vincente del Cesena passa dal suo trio offensivo