x

x

Foto di Andrea Stella
Foto di Andrea Stella

Borbei 5: insufficienza per l'estremo difensore giallorosso: sui primi due gol capitolini può fare poco e nulla, ma sul terzo c'è il suo evidente errore che permette agli ospiti di calare il tris.

Nizet 6: partita sufficiente per il laterale belga: spinge molto sulla propria fascia di competenza, anche grazie alla propria velocità. Meno bene la fase difensiva, dove non riesce stare sempre dietro all'uomo.

Hasic 5,5: insufficienza per il centrale svedese: non riesce ad uscire spesso vincitore dai contrasti con gli avversari e nel gioco aereo.

Vulturar 6: sufficienza per il classe 2004: riesce a ben gestire il pallone in mezzo al campo, anche se, ogni tanto, qualche errore in fase di impostazione lo commette.

Pascalau 5,5: leggera insufficienza per il difensore romeno: non sempre riesce a tenere la corretta marcatura su Satriano e non è neanche precisissimo in fase di impostazione.

Simone Pafundi, la nuova stella del calcio italiano

Carrozzo 6,5: il classe 2004 è probabilmente il migliore dei suoi: tra i più pericolosi, riesce ad andare alla conclusione in un paio di circostanze, senza, però, trovare la via del gol.

Mommo 6,5: buona prestazione per il numero 21 dei salentini: ci prova in qualche occasione, ma non è sempre precisissimo nelle sue conclusioni, ma nella ripresa trova la rete del momentaneo 1-1 da sottomisura. (84' Piazza Sv).

Gonzalez 6: classico compitino per l'ex canterano del Barcellona: non commette particolari errori, ma da un giocatore delle sue qualità è lecito aspettarsi di più.

Daka 6: sufficienza per l'ala albanese: si dà da fare, non riesce spesso a rendersi pericoloso, ma è da apprezzare il suo lavoro per la squadra.

Lemmens 6,5: nei primi 60 minuti la sua partita è abbastanza anonima, ma allo scoccare del quarto d'ora della ripresa trova un gol pazzesco che ribalta il match.

Berisha 5,5: leggera insufficienza per il trequartista albanese: riceve diversi palloni, ma tenta qualche dribbling di troppo, non andando subito alla conclusione e perdendo il possesso della sfera. (71' Salomaa Sv).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Pisa-Monza, le pagelle dei nerazzurri: Panattoni l'ultimo ad arrendersi, male il centrocampo

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }