Brescia

Brescia-Hellas Verona, le pagelle dei biancazzurri: Boafo e Barazzetta vanno a mille, la difesa tiene bene

Le pagelle della squadra di Aragolaza

Giacomo Mozzo
30.01.2021 19:50

Rovelli 6,5: non molto impegnato. Salvato dal palo sulla conclusione di Pierobon e graziato dagli errori di mira di Yeboah e Cancellieri, ma è sempre molto attento e dà sicurezza al reparto difensivo.

Boafo 7: davvero un'ottima prestazione, la sua. Rapido e potente, si spinge molto spesso in avanti per dare respiro all'azione offensiva dei padroni di casa. Concentrato anche sulle incursioni gialloblù, esce stremato. (dal 77' Bui s.v.)

Danesi 6,5: molto bene anche lui. Attacca meno rispetto a Boafo, ma è sempre puntuale nelle chiusure difensive. Finisce in crescendo la sua partita, sfiorando anche il gol a pochi minuti dal novantesimo.

Bertoni 6,5: dirige bene le operazioni in mezzo al campo, recuperando molti palloni e distribuendoli con i tempo giusti ai compagni.

Maccherini 6,5: per la coppia centrale delle Rondinelle, oggi, il compito si presentava molto arduo, al cospetto di uno degli attacchi migliori del torneo. Disinnesca bene Yeboah.

Castellini 6,5: anche lui concentrato e combattivo. Prova a rendersi pericoloso su punizione, trovando però la respinta della barriera.

Rassega 6: parte molto bene, mandando in porta Barazzetta dopo 2 minuti di gara. Veloce e sgusciante, fa soffrire Diaby, ma poi si spegne un po' e viene sostituito all'intervallo da Aragolaza. (dal 46' Manu 5,5: fatica ad entrare in partita. Non riesce a spingere con continuità e soffre i rapidi scambi dei giocatori di Corrent sul suo lato.)

Butturini 6: partita grintosa e tignosa. Recupera molti palloni, risolve alcune situazioni complicate per i suoi e mette ordine in mezzo al campo. (dal 66' Cristini 6: buon ingresso in campo, aiuta la squadra di casa a rifiatare e si fa sentire in mediana.)

Parzajuk 6,5: lotta contro Coppola e Calabrese, mettendo il suo fisico possente al servizio della squadra. Si muove molto e sfiora il gol in un paio di occasioni: prima è bravissimo Borghetto a sbarrargli la strada, poi manda di poco alto sulla traversa. (dal 77' Del Barba 6,5: il voto è per il gol all'ultimo secondo, misteriosamente annullato.)

Canciani 6: partita di grande sacrificio, a fare da raccordo tra centrocampo e attacco. Buon lavoro tra le linee e un bel pallone messo dentro per la deviazione di Parzajuk. (dal 66' Trezza 6,5: entra e sembra indemoniato, mette più volte in apprensione la retroguardia scaligera.)

Barazzetta 7: attivo e più volte pericoloso. Ingaggia un bel duello con Gresele e va vicino al gol in diverse occasioni: dopo pochi istanti di gara si fa chiudere lo specchio di porta da Borghetto, nella ripresa lo salta ma conclude a lato da posizione defilata.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Brescia-Hellas Verona, le pagelle dei gialloblù: Bertini sempre attivissimo, Yeboah un po' in ombra