Primavera 3

Juve Stabia-Casertana, le pagelle dei gialloblu: Spagnulo spaziale, Esposito incontenibile

Le pagelle della squadra di mister Liguori

Gianluca Andreuccetti
27.03.2021 16:20

Spagnulo 6,5: Lui ed il suo collega della Casertana sono i migliori: ipnotizza piú di una volta gli attaccanti avversari. Pecca qualche volta di una esagerata sicurezza. 

Sigismondo 6: Partita da “ne lodi ne infamie” quella del numero 2 che dimostra in molteplici occasioni di saper controllare la fase offensiva avversaria. 

Annibale 6: Fino al 70' gioca una partita impeccabile imponendo la sua fisicitá ed il suo senso dell'anticipo. Dall'ingresso di Cordato cala vistosamente mettendo in luce qualche lacuna difensiva. 

Di `Pasquale 6: Partita modesta quella del numero 4 di mister Liguori il quale oggi si dedica ad un compito difensivo. 

Oliva 6,5: Buona la partita del numero 5 il quale gioca molti palloni ed offre a De Simone un numero alto di assist. In fase di copertura interrompe, anche con falli, le ripartenze dei falchetti. 

Tufano 6,5: I suoi piedi educati permettono alla Juve Stabia in molteplici occasioni di imbastire contropiedi nitidi(dal 50' Tufano 6: entra in maniera aggressiva e concentrata nel terreno di gioco limitando cosí i “sussulti” avversari. 

Esposito 6,5: Nella partita odierna é incontenibile: sa alternare efficacemente la fase difensiva con quella offensiva servendo ai suoi attaccanti un numero incalcolabile di palloni. 

Romilli 6,5: Nella prima frazione grazie ad un tocco sotto che scavalca la linea difensiva avversaria trova De Simone che segna a  botta sicura. Partita nel complesso di alto livello.(dal 71' Caputo 6: A risultato da portare a casa fa a sportellate con la difesa avversaria risultando una spina nel fianco). 

De Simone 6: La sua velocitá, la sua forza fisica e la sua furbizia sono elementi che fanno impazzire la difesa avversaria. Sfortunatamente la sua imprecisione sotto porta sono elementi che pesano in modo negativo: poteva essere un festival del goal ma non lo é stato.(dal 71' Accietto 6: I suoi strappi e la sua agilitá consentono ai gialloblu di tenere la palla con costanza nella metá campo avversaria).

Aruta 6: Partita sufficiente del numero 10 il quale odiernamente copre un ruolo di “tramite” tra l'attacco ed il centrocampo(dal 50' Lucci 6,5: La sua grinta e la sua determinazione consentono alla squadra di casa di tenere il baricentro alto non permettendo alla Casertana di affacciarsi in avanti). 

Musto 6: Oggi si dedica in maniera efficace a creare spazi ai propri compagni.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Cerbini, da Perugia all'Arizona per inseguire il suo grande sogno