Primavera 2A

[FINALE]- Primavera 2a, Venezia-Brescia 2-0: i lagunari gridano il proprio nome per la corsa play-off

La cronaca del match tra lagunari e Rondinelle

12.02.2022 00:30

Dal centro sportivo “Giuseppe Taliercio” di Mestre (VE) va in scena la sfida valida per la 16^ giornata del campionato Primavera 2a tra Venezia e Brescia. La vittoria contro la Virtus Entella ha rilanciato i lagunari, che si trovano a 18 punti in classifica ancora distanti dalla zona play-off. Davanti arriva un Brescia che arriva da un periodo superlativo, grazie anche alla vittoria ottenuta nello scorso turno in casa contro il Monza. Le Rondinelle si trovano al secondo posto con ben 10 punti in più degli arancioneroverdi, forti dell'imbattibilità nelle ultime 6 partite giocate. Una sfida ostica per entrambe, che all'andata vide un pareggio per 2-2 in casa dei lombardi. Al Venezia manca ancora la vittoria contro una big, anche se la discontinuità deriva dai punti persi con le squadre nella zona bassa della classifica. Segui la diretta del match su MondoPrimavera.com!

LA CRONACA

1' Si parte al Taliercio!

3' Venezia aggressivo sulle prime battute, Brescia che si protegge nella sua metà campo difendendo a 5.

8' Jonsson calcia di controbalzo da posizione defilata senza trovare la porta.

11' Gara bloccata dopo i primi dieci minuti, Venezia più vivo.

15' Combinazione De Vries-Jonsson con l'americano che va a calciare e si fa murare il sinistro dal limite. Brescia ancora in apnea con una formazione, quella odierna, rimaneggiata per le assenze.

16' GOL VENEZIA! Mikaelsson porta in vantaggio i lagunari con un colpo di opportunismo dentro l'area piccola, azione confezionata da De Vries brava e fortunato a trovare la linea di fondo dalla sinistra. 1-0.

21' Brescia che ha alzato la linea e ora si espone ai contropiedi, verticalizzazione di Peixoto al bacio per De Vries, Destro debole allungato in corner da Prandini.

25' Maccherini mette in difficoltà la sua retroguardia spizzando pericolosamente un cross su cui Kivikko non ci arriva di un soffio.

29' Sensazionale recupero di Danesi che in scivolata sbarra la strada al destro a botta sicura di Mikalesson imbeccato dal solito De Vries.

35' Prandini molto reattivo a coprire uno scavetto di De Vries a tu per tu al limite dell'area. Fogliata è il primo ammonito per un intervento scorretto su Leal.

37' Ammonito anche Jonsson, in ritardo su Bertazzoli.

40' Giallo pure per Cappadonna, intervento da “arancione” su Mozzo.

43' Buona costruzione del Venezia, alla conclusione ci va Jonsson senza trovare il bersaglio.

45'+1' Miracoloso Prandini, colpo di testa ben indirizzato ma debole di Mikalesson, il numero uno ospite si allunga in un intervento a cinque stelle.

45'+2' Sulla conclusione a lato di Cappadonna si chiude il primo tempo, risultato che sta stretto al Venezia per quanto visto nella prima frazione.

46' Si riparte!

50' Brescia più pimpante, Del Barba e Cappadonna si cercano e trovano con più successo.

52' Esce Fogliata entra Tomella nel Brescia.

53' Peixoto si divora il raddoppio, calcia addosso a Prandini da pochi passi dopo un inserimento con tanto di assist di Leal.

57' Altra buona costruzione dei ragazzi di Soncin, De Vries e Leal combinano e Jonsson concludemale dal limite.

58' Altro giro, altra occasione persa: stavolta è Mikalesson a non dosare la zampata da pochi metri.

61' Tiro strozzato e debole di mancino anche di Mozzo.

64' Leal lascia il campo per Perissinotto, lato Brescia Vasta rileva Riviera.

67' Del Barba si fa disinnescare la conclusione a botta sicura da un grande intervento di Remy, Venezia che rischia di pagare le chance sprecate.

69' Punizione velenosa di Bertazzoli dal limite, Neri è pronto e blocca.

70' Sciocchezza di Maccherini che regala il pallone di testa a Mikaelsson, ancora poco lucido nel colpo finale con Prandini in uscita.

73' Doppio cambio per Soncin: fuori le punte Mikalesson e De Vries per Bah e Fossati.

75' Ingresso incoraggiante di Fossati che ah ridato vivacità all'attacco arancioneroverde.

76' Ultimo cambio forzato per Aragolaza, con Danesi che esce dolorante per Scalmana.

78' Brescia aggressivo, le Rondinelle si sono riversate nella metà campo del Venezia e hanno aumentato il livello di intensità.

86' Mozzo esce per Sandberg.

87 BAH CHIUDE I CONTI! Lanciato a campo aperto il subentrato salta il portiere e deposita in rete. 2-0 e coltello affondato.

94' FINITA! Vince meritatamente il Venezia, non senza qualche brivido dopo i troppi gol sbagliati. Grazie per averci seguito, alla prossima!

IL TABELLINO DI VENEZIA-BRESCIA

MARCATORI: 16' Mikalesson (V), 87' Bah (V)

AMMONITI: Fogliata (B), Jonsson (V), Cappadonna (B), Vasta (B)

ARBITRO: Signor Centi Matteo sez. di Viterbo

VENEZIA: Neri; Remy, Bauduoin, Makadji; Kivikko, Jonsson, Mozzo (dall'86' Sandberg), Leal (dal 64' Perisssinotto), Peixoto; De Vries (dal 73' Fossati), Mikaelsson (dal 73' Bah). A disp. Lazar, Gabrieli, Busato, Popa, Camolese, Jorge, Pecile, Boudri (all. Soncin).

BRESCIA: Prandini; Boafo, Maccherini, Castellini, Danesi (dal 76' Scalmana), Riviera (dal 64' Vasta); Bertazzoli, Fogliata (dal 52' Tomella), Manu, Cappadonna, Del Barba. A disp. Pelanda, Bonazza (all.Aragolaza).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Lecce, tesserato un giovane attaccante albanese