Tommaso Carli
Pordenone

Tommaso Carli, in mostra con la Primavera: sogni e gol per trascinare il Pordenone

Alla scoperta del giovane talento del Pordenone.

Gianmarco Tedesco
20.04.2021 19:00

Tommaso Carli è un giovane talento classe 2002 che milita nel Pordenone. Nato a Motta di Livenza in provincia di Treviso, Carli, muove i suoi primi passi da calciatore nel Don Bosco San Donà, squadra di Eccellenza nella provincia di Venezia. Già ai tempi in cui giocava nella squadra veneziana, sfoggiava il suo talento siglando gol e assist. Inoltre, l'attuale talento neroverde, ha anche giocato nel Mestre, squadre dell'omonima città che milita in Serie D, disputando un campionato giovanissimi Nazionali. Nel 2018, arriva l'importantissima chiamata del Pordenone che dopo un anno, aggrega Tommaso Carli alla Primavera dei ramarri. 

Il giovane neroverde, anche se spesso indossa la maglia numero 9 o 11, ha le tipiche caratteristiche da numero 10. Infatti, Tommaso, compie il ruolo di fantasista; a confermare ciò, il talento del Pordenone, è dotato di grande doti tecniche, una spiccata rapidità e ottime capacità finalizzative. Tutto questo lo ha saputo dimostrare in questa stagione, nella quale Carli ha siglato 4 reti che sebbene non sembrino tante, è il capocannoniere della sua compagine. Per quanto riguarda le doti fisiche invece, Carli ha un corpo gracile che viene compensato da un grande agonismo e da un grande spirito di sacrificio per la squadra. Mancano poche partite alla fine del campionato e Carli ha la possibilità di farsi notare e trovare magari quella convocazione in prima squadra per portare avanti il suo sogno. 

Noi di MondoPrimavera, auguriamo una grande carriera da giocatore a Tommaso Carli, auspicandogli di esordire al più presto in prima squadra divenendone uno dei punti cardini. 

 

 

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Primavera 2, il programma completo della 18^ giornata