Bologna

Zauri, parole di ammirazione per la Primavera della Juventus

L'ex allenatore del Bologna elogia l'impresa bianconera

18.03.2022 16:49

In un'intervista rilasciata a juventusnews24.com, Luciano Zauri, ex allenatore della Primavera del Bologna, non ha mancato l'occasione di elogiare l'impresa degli uomini di Bonatti:

Da ex allenatore della Primavera del Bologna non può mancare una domanda sulla categoria. In particolare sulla Juve: come giudica il prezioso traguardo raggiunto dai bianconeri in Youth League? Che significato ha per il movimento italiano?

Ho visto Juve-Liverpool e ho notato una squadra che gioca bene a calcio, quindi complimenti a chi ha organizzato questa formazione, dal mister alla società fino ai ragazzi. È chiaro che a questa squadra se togli due giocatori come Soulè e Miretti cambia molto: quando ti giochi una competizione così importante e aggiungi due giocatori con le loro qualità la Juve cambia completamente forza e lo si è visto in campo. La differenza nel calcio la fa chi sta in campo e non chi è fuori. Complimenti alla Juve e a questi ragazzi che stanno crescendo bene, nella speranza che possano mantenere quello che stanno facendo vedere in Primavera anche in categorie superiori.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Inter-Empoli, le pagelle degli azzurri: Fontanelli miracoloso, Bucchioni decisivo