x

x

Ausilio Inter
Ausilio Inter

L'Inter, nonostante il cambio di proprietà da Suning a Oaktree, ha dato continuità al progetto tecnico confermando tutti gli uomini mercato. Marotta, Ausilio e Baccin sono a stretto contatto per valutare i nomi per il futuro e già hanno rinforzato la rosa con l'arrivo di Zielinski e Taremi. Ed è proprio in attacco il focus del club nerazzurro perché Simone Inzaghi ha chiesto espressamente cinque punte. Al momento, però, in rosa sarebbero 4 certe con Sanchez più facile possa fare le valigie per andare a provare una nuova avventura. Tra le idee della società di Viale della Liberazione potrebbe esserci anche un giovanissimo cresciuto nel vivaio. 

Carboni Inter
Valentina Carboni dell'Inter ma quest'anno in prestito al Monza

Inter, ipotesi giovane per l'attacco 

I tanti impegni ufficiali che attendono l'Inter nella prossima stagione potrebbero spingere la dirigenza nerazzurra ad ampliare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. Il reparto sotto la lente d'ingrandimento dei vertici interisti, come detto, è l'attacco: Lautaro e Thuram saranno ancora le due bocche di fuoco principali, alle loro spalle dovrebbe essere confermato Arnautovic, nonostante le richieste da parte della Fiorentina e non solo. Ad agire da quarta punta, al posto  del partente Sanchez, sarà Taremi. 

A questi 4 potrebbe aggiungersi un quinto elemento, ma secondo Il Giorno, dovrà rispettare un requisito fondamentale: "Il quinto attaccante che il tecnico vorrebbe avere in rosa dovrà per forza essere un giocatore del vivaio". Il primo nome sul quale l'Inter starebbe riflettendo è quello di Valentin Carboni

Carboni Monza
Carboni Monza

Carboni, l'apprendistato a Monza col sogno Inter

Il gioiellino argentino, classe 2005, ha disputato una buona stagione in prestito al Monza. Una sorta di apprendistato per imparare, crescere e sognare una chiamata da parte dell'Inter. In queste settimane è entrato anche in pianta stabile con la nazionale dell'Argentina con la possibilità di giocare al fianco di Messi e compagni campioni del mondo in Qatar 2022. Un segnale di crescita importante per il trequartista.

Come ha detto qualche giorno fa Piero Ausilio, Valentin Carboni farà il ritiro coi nerazzurri e poi si deciderà la sua sorte: potrebbe essere ceduto per fare cassa oppure restare a giocarsi le sue carte, pur in un panorama di forte concorrenza come quello nerazzurro. 

Salernitana, chi succederà a Boccolini? L'idea per la Primavera
Euro 2024, talenti da tenere d'occhio: le giovani stelle del gruppo C