Atalanta

Lecce-Atalanta, le pagelle dei bergamaschi: De Nipoti tuttocampista, Bernasconi sotto tono

Le pagelle dei nerazzurri

05.03.2022 14:51

Dajcar 5.5: Non riesce ad evitare la sconfitta seppur con all'attivo diverse parate. Indovina l'angolo sul rigore ma non riesce a pararlo, si replica poi su Carrozzo e Nizet negando quello che poi sarebbe stato il 3-0. 

Del Lungo 6: Attento in chiusura, anche se non sempre riesce a contenere le avanzate di Nizet, è sfortunato poi nell'azione che porta poi al rigore.              (dal 83' Fisic S.v.)

Ceresoli 6: Come i compagni di reparto ci mette una pezza quanto può.

Zuccon 6.5: Ha un buon piede e lo mette in mostra specialmente quando imposta la manovra lanciando i suoi compagni in avanti.       (dal 74' Omar S.v.)

Renault 6: Un po' in ombra nel primo tempo, si accende nella ripresa con diversi scatti e traversoni che mettono pressione alla difesa giallorossa

Sidibe 6.5: Vera e propra spina nel fianco per la retroguardia di casa, gioca spesso di sponda con i compagni lanciando i suoi verso la porta

Cisse 6: Prova a dare fastidio ai difensori del Lecce con diversi inserimenti e tiro, spesso però risulta impreciso

Chiwisa 6: Filtra le azioni provando a bloccare sul nascere quelle della squadra ospite, recuperando anche diversi palloni.          (dal 46' Giovane 6.5: Porta più vigore al centrocampo bergamasco, suo è anche il gol che carica la squadra sul 2-1)

Panada 6: Ben piazzato in difesa, è un vero e proprio ostacoli difficile da superare per gli attaccanti avversari

De Nipoti 6.5: Si spalma su tutto il fronte d'attacco correndo tantissimo e andando a crossare, tirare e soprattutto portando pressione alla retroguardia giallorossa

Bernasconi 5.5: Prova sottotono dell'esterno ex Cremonese che non riesce ad accendersi come sa.        (dal 46' Oliveri 6: Si fa trovare più nel gioco rispetto al compagno, crea diverse occasioni e lascia partire diversi traversoni pericolosi spesso trovando ben piazzata la difesa avversaria)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Fiorentina-Hellas Verona, le pagelle dei viola: Seck mattatore, Di Stefano infrenabile