Primavera 3

Avellino-Foggia, le pagelle dei satanelli: bene Simone Carella, Ambrosino uomo ovunque

Primavera 3, Avellino-Foggia, le pagelle dei satanelli

Angelo Zarra
07.04.2021 17:49

Lo Mele 5.5: Sulla punizione di Robustelli che apre la partita si lascia sorprendere. 

Molfetta 6: Gioca una buona partita in difesa, resta attento e concentrato. In attacco si vede poco. Esce nel finale per infortunio. Dal 79' Romagnoli s.v.

Coccinelli 6: Tanti duelli con Mocanu, gioca una partita concentrata senza troppe sbavature.

Ambrosino 6.5: E' praticamente in ogni parte del campo. Le azioni nascono dai suoi piedi, ottima partita anche come schermo davanti alla difesa.

Botticelli 6: Prova a guidare la linea difensiva rossonera. Decisivo in diverse occasioni, inizia con il freno a mano tirato ma cresce alla distanza.

Mininno 6.5: Gioca una buona partita difensiva, quando ha l'opportunità spinge sulla sua fascia di competenza anche se i compagni non lo cercano quasi mai. Dal 79' Nunziate s.v.

Rossi 5.5: Poco pericoloso sulla sua fascia di competenza. Si vede solo nel finale.

Torraco 5.5: Gioca una buona partita in mezzo al campo ma è sanguinosa il disimpegno con cui innesca involontariamente il raddoppio irpino.

Carella S. 6.5: Sempre pericoloso in mezzo all'area di rigore, nella ripresa è il protagonista dell'unica occasione pericolosa dei rossoneri con un tiro dai 25 metri su cui Petrone si supera. Dal 69' Di Canio 5.5: Fatica ad entrare in partita, impreciso quando viene chiamato in causa.

Carella P. 6: Cercato spesso dai compagni di squadra, prova con la sua qualità a creare pericoli alla difesa di casa.

Totaro 6: Nel primo tempo svaria in ogni parte del centrocampo per provare a creare qualche azione pericolosa. Cala nella ripresa.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Pro Vercelli-Renate, le pagelle delle pantere: convincono tutti, grande gioco di squadra e sacrificio