x

x

Guadagno 6: ritorna a difendere i pali nerazzurri dopo l'infortunio. Assiste alla partita da spettatore non pagante, incolpevole sul rigore. 

Biagini 6: spinge tanto sull'out di destra mettendo una grande mole di cross in area di rigore. Impreciso su qualche scelta tecnica

Ceccanti 6,5: una costante sulla fascia sinistra, dialoga bene con i centrocampisti. Si guadagna il rigore della vittoria.

Nannetti 6,5: sovrasta Palumbo nel gioco fisico giocando spesso d'anticipo. Da sicurezza alla propria squadra.

Bersnjak 5,5: per settaquattro minuti non concede un centimetro agli attaccanti avversari, macchia la sua prestazione con il fallo in area di rigore ai danni di Perri.

Signorini 6: fa la solita partita di contenimento davanti alla difesa, a causa del campo pesante sbaglia qualche passaggio. Bene comunque da schermo davanti alla difesa.

Salazaku 6: grazie alla sua velocità di gambe difficile da tenere; esagera avvolte con qualche dribling di troppo non calciando mai in porta.(88' Ferrari 6: gioca appena cinque minuti ma si rende subito utile alla causa: suo il cross per Ceccanti che si conquista poi il rigore). 

Trdan 6,5: recupera tanti palloni permettendo al Pisa di spingersi costantemente nella metà campo avversaria. (dal 79' Campani 6: si impegna molto recuperando palloni in mezzo al campo).

Panicucci 5,5: nel primo tempo corre tanto toccando pochi palloni  entrando nella morsa della retroguardia avversaria. Nel secondo tempo si aprono gli spazi ma non incide.(dal 60' Nordstrom 6: crea molti spazi in cui si gettano i centrocampisti. Buon ingresso oggi rispetto ad altre partite)

Andreano 6,5: prestazione solida del classe 2003 che come sempre si sdoppia tra recupero dei palloni ed inserimenti senza palla. Impreciso il passaggio per il compagno nell'azione del rigore, mezzo punto in  più per il rigore trasformato.

Matteoli 6,5: quarta rete in tre gare per il classe 2004 che prima spreca un'occasione davanti alla porta ma poi permette al Pisa di risorgere trovando la rete del pareggio.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Juventus, tanti Primavera e Under 23 tra i convocati di Allegri

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }