FOTO LEONARDO BARTOLINI
Empoli

Empoli-Sampdoria, le pagelle dei toscani: Ignacchiti e Renzi a tutto campo, Herculano senza verve

Le pagelle della squadra di Buscè

FANTONI 6: Quasi inoperoso, tolto un intervento su Malagrida in apertura di secondo tempo a tenere la porta inviolata.

BOLI 6: Sprazzi di forza fisica in fase offensiva, Porcù lo impegna molto soprattutto nel primo tempo.

DRAGONER 6: Con un Ivanovic isolato ha vita facile sia con Guarino che con Marianucci affianco.

GUARINO 6: Lascia i suoi al tramonto della prima frazione dopo aver messo il piede e la testa quando necessario in area di rigore (dal 41' MARIANUCCI 6, si inserisce bene nei meccanismi della retroguardia).

ANGORI 6,5: Il suo mancino delicato, come spesso accade, è l'arma in più per la sua squadra nelle situazioni di palla ferma.

RENZI 6,5: Si spreme nell'arco dei 90', compiendo ciò che Buscè chiede ai centrocampisti.

KACZMARSKI 6: Incide di più nella riaggressione che con il pallone e dà fosforo per vie centrali (dal 62' VALLARELLI 6, nella confusione non si tira indietro).

IGNACCHITI 6,5: Ribelle e impavido sia nel primo che nel secondo tempo.

SECK 6: Il più incisivo tra quelli davanti, ma arriva poco alla conclusione.

HERCULANO 5,5: Macchinoso o costretto spesso a giocare spalle alla porta, non aiuta i suoi (dal 78' EKONG S.V.).

FINI 5,5: Sprecone e a tratti poco lucido in zona di rifinitura (dal 62' BARSI 5,5, uomo di fascia di Buscè, in fase offensiva non è un'arma qualitativa di livello).

[FOCUS] - Niccolò Pisilli, una storia a tinte giallorosse
Primavera 3B, Foggia-Potenza 3-0: tris rossonero, ai pugliesi il derby del sud