FOTO ELENA ACCARDI
Fiorentina

Fiorentina-Cesena, le pagelle dei viola: Amatucci crea sinfonie, Kayode e Nardi sono una forza della natura

Le pagelle dei ragazzi di Aquilani

05.11.2022 16:54

Tognetti 6: bravo in impostazione, pesca spesso la testa di Toci e dimostra di saper gestire la pressione degli avversari con freddezza. Tra i pali trova poco pane, non può nulla sul gol subito.

Kayode 7,5: da togliere il fiato la rovesciata che stappa la partita, dimostrazione di doti atletiche mostruose che si ripresentano puntualmente in fase di spinta lungo la catena di destra.

Krastev 6,5: i duelli persi si contano sulle dita di una mano, preciso e puntuale come un orologio svizzero.

Lucchesi 6: soffre pochissimo, va in apnea soltanto in alcune situazioni di impostazione dal basso

Favasuli 7: a ciclo continuo nei primi minuti, con le sue accelerazioni brucia il prato del Torrini e quando può, non disdegna l'idea di cercare i pali.

Amatucci 8: fosforo, qualità, intelligenza e visione, tutto in uno. Come un professore della più prestigiosa delle scuole, insegna calcio e disegna geometrie che vede con due tempi di anticipo rispetto agli altri. A condire il tutto, un assist da fenomeno per mettere la ciliegina sulla partita. Inarrivabile.

Berti 6: tiene botta fisicamente e si getta a fari spenti alla ricerca di spazi e occasioni tra le maglie avversarie.

Nardi 7,5: sbaglia il suo primo appoggio al trentottesimo, impressionante prova di continuità tecnica e proposta offensiva, con il tandem con Favasuli che incendia la fascia sinistra e crea molti problemi agli avversari. Poi, arriva la poesia, compasso aperto e palla sotto l'incrocio per il 2-0. Devastante. Dal 76' Vitolo S.V.

Vigiani 7: a cadenza regolare attacca la profondità e fa impazzire il diretto avversario, che non sa più se scappare in anticipo o prenderlo subito. Aggredisce la corsia e mette anche qualità nelle giocate individuali. Stakanovista. Dall'81' Biagetti S.V.

Falconi 6,5: amministra e smista con i tempi giusti, sa quando accelerare e quando tenere il motore su giri più contenuti. Dall'88' Atzemi S.V. 

Toci 7: è solo la seconda firma in campionato, ma può valere molto per il morale dell'albanese. Oltre al gol, c'è una partita da gladiatore, tanto lavoro sporco e sponde per i compagni.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Empoli, Baldanzi la decide con il Sassuolo, ma non è "una prima volta"