FOTO: LEONARDO BARTOLINI
Primavera 1

Vlahovic risponde a Sarr, un punto a testa per Atalanta e Inter

In campo la sfida tra i bergamaschi e nerazzurri

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali torna il campionato Primavera 1. Lo stadio “Carillo Pesenti Pigna” di Alzano Lombardo (BG) sarà il palcoscenico dell'11° giornata di campionato, ad affrontarsi, alle ore 13:00. saranno i padroni di casa dell'Atalanta e l'Inter. Sarà sfida d'alta classifica dunque, con le due compagini separate da sette punti in classifica ed entrambe in piena zona playoff. I bergamaschi stanno affrontando un buon periodo di forma, sono quattro infatti le vittorie consecutive tra campionato e coppa. Come detto, dopo il successo per 1-0 contro l'Hellas Verona, i nerazzurri hanno superato il turno di Coppa Italia contro il Vicenza, battendo i biancorossi per 3-1. Successivamente i ragazzi di mister Bosi hanno battuto in ordine Monza e Juventus (nel link la cronaca del match) trascinati dal duo Manzoni-Vlahovic, che sembrano vivere un momento di grazia. 

Proprio quest'ultimo, a quota otto reti stagionali, è il capocannoniere della Dea e del campionato, a pari merito con l'empolese Corona. Di fronte troveranno la formazione di mister Christian Chivu, a sua volta inarrestabile e in testa alla classifica del torneo. I meneghini finora non hanno mai perso, dimostrando di saper affrontare ogni avversario a viso aperto, portando a casa, fino ad ora, sette vittorie e tre pareggi, per un totale di ventiquattro punti. Oltre quindi alla striscia di risultati utili aperta, l'Inter arriva alla gara dopo il pareggio esterno contro l'Hellas Verona, dove il solito Diao risponde alla rete di Kamatè nel primo tempo. Prima di questo segno X i nerazzurri avevano inanellato una serie di tre vittorie consecutive, segnando ben nove gol e subendone solo due, entrambi contro il Bologna. Sicuramente una delle migliori difese del torneo, infatti insieme a Lazio e Milan possono vantare il “titolo” di difesa meno battuta del campionato.

I precedenti di Atalanta e Inter Primavera

Ogni anno queste due formazioni danno vita a partite incredibili e mai dall'esito scontato. Nella scorsa stagione i bergamaschi, dopo il pareggio esterno di Sesto San Giovanni (firmato Esposito-De Nipoti), hanno portato a casa i tre punti grazie alle reti di Regonesi e Falleni. La stagione precedente ad avere la meglio sono stati i meneghini; sempre dopo il pareggio dell'andata, al ritorno Fabbian e compagni hanno portato a casa i tre punti annullando di fatto la doppietta di uno scatenato Omar e chiudendo il match sul 3-2. Anche domani sarà una bella lotta, con entrambe le compagini che non molleranno un millimetro in mezzo al campo. Chi avrà la meglio? Scoprilo attraverso la cronaca live su Mondoprimavera.com!

Atalanta Inter Primavera
LEONARDO BARTOLINI

La cronaca di Atalanta-Inter Primavera

90+4': FINISCE IL MATCH! 1-1 tra Atalanta e Inter, con Vlahovic che risponde a Sarr nella sfida tra numeri 9. Una gara equilibrata con il risultato piu' che giusto per quello che si è visto in campo, l'Inter dunque non sfrutta il passo falso del Milan per allungare in classifica!

90+3': OCCASIONE ATALANTA! Manzoni si mette in proprio e lascia partire una bordata da fuori area, Calligaris vola e mette in angolo!

90+1':🔁 Altro cambio per Chivu. Mazzola prende il posto di Di Maggio

90': Ci saranno quattro minuti di recupero

89':⚽ PAREGGIO ATALANTA! All'ultimo respiro la Dea inventa un gran gol sull'asse Bonanomi-Castiello-Vlahovic, con il 9 serbo che deve solo scaricare alle spalle di Calligaris! 1-1!

88': Di Maggio prova il mancino dal limite, Pardel risponde presente e smanaccia via

87':🔁 Altro doppio cambio per Chivu. Dentro Zanchetta e Zuberek, fuori Akinsamiro e Kamate. Nella Dea fuori Vavassori per Capac

82': Ritmo che adesso viaggia su binari velocissimi. L'Atalanta ha alzato il baricentro alla ricerca del pareggio, l'Inter per ora chiude bene e riparte

76':🔁 Terzo cambio per la Dea. Fuori Bordiga dentro Castiello

74': Cross di Vavassori per l'accorrente Bordiga, il neo entrato Vedovati fa una diagonale perfetta e chiude l'azione offensiva della Dea

72':🟨 Regonesi in ritardo su Kamate, giallo anche per lui

71':🔁 Doppio cambio anche Chivu. Fuori Quieto e Aidoo, dentro Vedovati e Miconi

67':🔁 Doppio cambio per mister Bosi. Fuori Colombo e Obric, dentro Cassa e Bonanomi

64':🟨 Anche Aidoo finisce sul taccuino dell'arbitro per un intervento pericoloso

61': Vavassori, lasciato solo in area, impatta male la sfera di testa e spedisce alto sulla traversa. L'Atalanta risponde ai meneghini

58':⚽ VANTAGGIO INTER! Pallone scodellato al centro dell'area da Cocchi, Obric colpisce di testa ma la sfera rimane li e Sarr si fionda per insaccare in rete! 0-1!

55': Iniziano ad aprirsi i primi spazi tra le linee, Inter adesso che attacca con piu' coraggio

50': La seconda frazione è iniziata esattamente come è finita la prima, squadre che a causa del vento e del terreno di gioco faticano a creare buone trame di gioco. Ancora 0-0

46': RICOMINCIA IL MATCH!

INTERVALLO


45+1': FINISCE LA PRIMA FRAZIONE!

45': Ci sarà un minuto di recupero

44': Pronta la risposta della Dea. Bordiga brucia Cocchi e dopo la cavalcata sulla destra serve il pallone al centro dell'area, Calligaris, sicuro, esce e fa sua la sfera

43': Da situazione di calcio d'angolo Di Maggio si ritrova la sfera sui piedi ma viene murato al momento della conclusione

41': L'Inter recupera palla e prova a ripartire in contropiede, il passaggio di Di Maggio però viene ben letto da Guerini, che anticipa Quieto e annulla l'offensiva meneghina

35': Regonesi fugge via sulla sinistra e serve Vlahovic al centro dell'area di rigore, l'attaccante serbo anticipa l'intervento sulla sfera e spedisce sopra la traversa

31':🟨 Secondo ammonito per l'Inter. Matjaz trattiene Vavassori e finisce sul taccuino dell'arbitro

26': Problemi ad un braccio il centrale Obric, che però sembra essere in grado di continuare il match

23': Il vento aiuta poco il gioco delle due squadre. L'Atalanta prova a sfruttare le fasce per colpire e provare a portarsi in vantaggio, l'Inter si affida maggiormente alla vena artistica di Sarr 

18': Non si sblocca il match. Regna l'equilibrio al Pesenti Pigna

12': Quieto ci prova direttamente dalla bandierina, Pardel si fa trovare pronto sul primo palo

8':🟨 Arriva il primo giallo del match, a finire sulla lista dei cattivi è Bovo

5': Partita vivace fin da subito. Le due squadre provano a costruire entrambe dal basso ma per ora prevale la fisicità dei due centrocampi

1': INIZIA IL MATCH!

Il tabellino di Atalanta-Inter Primavera

Atalanta: Pardel, Obric (67' Bonanomi), Comi, Mendicino, Manzoni, Vlahovic, Vavassori (87' Capac), Bordiga (76' Castiello), Guerini, Regonesi, Colombo (67' Cassa).

A disposizione: Sala, Simonetto, Ghezzi, Riccio, Tornaghi, Martinelli, Gariani.

Allenatore: Giovanni Bosi

Inter: Calligaris, Cocchi, Bovo, Di Maggio (91' Mazzola), Sarr, Kamate (87' Zuberek), Quieto (71' Vedovati), Stante, Matjaz, Aidoo (67' Miconi), Akinsamiro (87' Zanchetta).

A disposizione: Raimondi, Nezirevic, Motta, Guercio, Ricordi, Diallo.

Allenatore: Christian Chivu

Marcatori: 58' Sarr (I), 89' Vlahovic (A)

Ammoniti: 8' Bovo (I), 31' Matjaz (I), 31' Bonanomi (A), 64' Aidoo (I), 72' Regonesi (A)

Arbitro: Sig. Drigo della Sez. di Portogruaro (assistenti Sig. Boato della sez. Padova e Sig. Roncari della Sez. di Vicenza)

Atalanta-Inter, dove vederla in tv o streaming

Quest'oggi allo stadio “Carillo Pesenti Pigna” di Alzano Lombardo (BG) scendono in campo Atalanta e Inter Primavera. Partita che sarà visibile su Sportitalia (Canale 60 del digitale terrestre) e app Sportitalia. Inoltre si potrà seguire l'evento sul nostro sito MondoPrimavera.com. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Diretta FeralpiSalò-Padova Primavera: cronaca, formazioni e risultato
Luca Bergantini
!